Home Rubriche Società 5.0 Ricordando Patch Adams: tecnologie ed intrattenimento per i bambini

Ricordando Patch Adams: tecnologie ed intrattenimento per i bambini

461
Philips - Disney


Download PDF

La risonanza magnetica diventa meno stressante per i pazienti più giovani con l’accordo Philips – Disney

Per un adulto sottoporsi ad un esame di risonanza magnetica spesso è un evento stressante, figuriamoci per un bambino.

Con lo scopo di ridurre il trauma psicologico nei piccoli pazienti, la Philips sta combinando le sue conoscenze tecnologiche applicate a quelle d’indagine clinica con l’esperienza della Disney di realizzare storytelling per l’infanzia.

Il risultato? Prima di entrare in uno scanner questi possono ora scegliere tra sei storie animate che la Disney ha sviluppato appositamente per l’uso negli ospedali.

Tutti sono stati creati per essere semplicemente coinvolgenti e calmanti, presentando personaggi familiari come Ariel o Sebastian, oppure Yoda di Star Wars.

Philips - Disney

Alleviare l’ansia dei bambini migliora anche i processi clinici e l’operatività negli ospedali: se, ad esempio, si offrono loro momenti meno stressanti durante una risonanza, riusciranno a rimanere più facilmente fermi e il decorso dell’esame non dovrà continuamente essere messo in pausa per calmarli, dunque la sala di scansione potrà essere liberata più velocemente.

Il nuovo concetto si basa su pregressi progetti Philips Ambient Experience applicati in campo medico: soluzioni che integrano architettura, design e tecnologie abilitanti, come l’illuminazione dinamica, le proiezioni video e il suono, per consentire ai pazienti e al personale di modificare il proprio ambiente per creare un’atmosfera rilassante.

Philips - Disney

La collaborazione con Disney è un progetto pilota di ricerca che si declinerà in sei ospedali europei la prossima estate. Philips misurerà l’impatto degli elementi della storia e fornirà alla multinazionale statunitense i dati per capire cosa funziona bene e dove saranno da apportare le necessarie modifiche.

Oltre ad essere un modo innovativo per alleviare le sofferenze e lo stress dei più piccini in campo medico, questa partnership è anche un chiaro esempio di come aziende che prima della trasformazione digitale lavoravano in maniera compartimentata, oggi operano insieme per creare nuovi prodotti e servizi a somma maggiore delle loro singole risorse e competenze.

Afferma Kees Wesdorp, Chief Business Leader of Precision Diagnosis, Philips:

Con questo studio pilota, esamineremo l’impatto di Philips Ambient Experience, inclusi i temi sviluppati appositamente da Disney, per fornire ai bambini un’esperienza positiva per aiutarli durante la procedura medica.

Philips ha sempre adottato un approccio incentrato sull’uomo nell’assistenza sanitaria. Insieme, possiamo fare davvero la differenza per migliaia di giovani pazienti che ogni giorno si sottopongono a procedure mediche.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Vittorio Alberto Dublino

Vittorio Alberto Dublino, giornalista pubblicista, educatore socio-pedagogico lavora nel Marketing e nel Cinema come produttore effetti visivi digitali. Con il programma Umanesimo & Tecnologia inizia a fare ricerca sui fenomeni connessi alla Cultura digitale applicata all’Entertainment e sugli effetti del Digital Divide Culturale negli Immigrati Digitali. Con Rebel Alliance Empowering viene candidato più volte ai David di Donatello vincendo nel 2011 il premio per i Migliori Effetti Visivi Digitali. Introducendo il concetto di "Mediatore della Cultura Digitale" è stato incaricato docente in master-post laurea.