Home Toscana Regione Toscana Giornata dell’accessibilità, a Firenze confronto su strategie regionali

Giornata dell’accessibilità, a Firenze confronto su strategie regionali

399
accessibilità


Download PDF

L’iniziativa sarà strutturata in 9 tavoli di lavoro tematici

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Esperti, rappresentanti di associazioni, persone con disabilità, amministratori pubblici, istituti di ricerca, che si riuniscono intorno a un tavolo per definire come migliorare le condizioni di accessibilità a tutti gli spazi, i servizi e le infrastrutture.
Sarà così che la Toscana celebrerà il World accessibility day il prossimo 16 maggio. L’appuntamento è in programma a Firenze, presso il Palazzo degli Affari, piazza Adua 1.

Finalità dell’iniziativa sarà quella di realizzare un confronto a tutto tondo, ma anche molto concreto su ciò che può rendere il più possibile inclusivi tutti ambienti fisici, digitali e sociali in modo che gli individui, indipendentemente dal loro background, identità o abilità, si sentano apprezzati, rispettati e supportati.

Saranno 9 i tavoli in cui si svolgerà questo confronto diretto, suddivisi secondo le tematiche: dall’autonomia personale al tempo libero, dall’urbanistica alla mobilità, dalla salute al lavoro, dalla cultura allo sport.

Il lavoro di ciascun tavolo convergerà in un documento finale che definirà l’orientamento delle strategie regionali sull’accessibilità in Regione per il prossimo triennio.

L’iniziativa di Firenze si aprirà alle 10:00 con i saluti istituzionali e gli interventi di presentazione e si svilupperà dalle 11:00 in poi con il lavoro dei tavoli tematici.

La giornata sarà realizzata in collaborazione con Florence Accessibility Lab dell’Università di Firenze, Anci Toscana, Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità, CERPA, Centro Regionale Accessibilità, CRA, Istituto Nazionale Urbanistica, INU.

Il World accessibility day, nel cui ambito si inserisce questa iniziativa, è una ricorrenza che ha come riferimento la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità approvata dall’ONU.

I suoi principio fondante è che le persone con disabilità devono essere incluse nella società e avere gli stessi diritti degli altri cittadini.

Tutte le info 

Print Friendly, PDF & Email