Home Rubriche Tra Materia e Spirito Crab Apple: ossessione per lo sporco – Floriterapia di Edward Bach

Crab Apple: ossessione per lo sporco – Floriterapia di Edward Bach

517
Malus pumila


Download PDF

Tutti i soli si sforzano di accendere la tua anima; un microbo la estingue.
Antonio Porchia

È il rimedio della depurazione. Per coloro che hanno la sensazione di avere in sé qualcosa di sporco. Spesso è una cosa apparentemente insignificante; a volte, invece, si tratta di una malattia più seria, che viene quasi trascurata rispetto alla sola cosa su cui la persona si è concentrata. In ogni caso, l’individuo è ansioso di sbarazzarsi di questo problema che per lui è divenuto essenziale da curare, e si abbatte molto se la cura fallisce. Questo rimedio risana le ferite se il paziente ritiene che nel corpo ci sia qualche veleno che debba essere espulso.
Edward Bach

Scheda botanica
Malus pumila, melo ornamentale, melo selvatico

L’albero di mele selvatico cresce nelle siepi, nelle macchie, nei boschi, nelle radure. Ha un’altezza massima tra gli otto e i dieci metri, fiorisce tra aprile e maggio, i petali hanno forma di cuore ed esternamente hanno colore rosa intenso, mentre internamente una sfumatura rosa pallido. Il frutto di questa pianta non è commestibile.

Ricca di vitamina B e C, zuccheri, calcio, ferro, fosforo e potassio, ha proprietà antiuremica, antibiotica, disinfettante e depurativa.

Tipologia
Questo rimedio è utile per tutti coloro che sono ossessionati dal senso di sporco e continuamente si sentono a disagio per questo problema.
Il tipo Crab Apple vive costantemente in uno stato di ansia e paura di infettarsi con microbi. Se deve affrontare un viaggio si preoccupa delle condizioni igieniche dei posti da visitare. Gira con una borsa piena di farmaci da pronto soccorso, disinfettanti e detersivi per pulire. Negli alberghi ispeziona che tutto sia in ordine e pulito, al punto da rifare una profonda pulizia con i suoi detersivi personali.
Sta attento a tutto quello che tocca, ad esempio: i bicchieri e le posate dei ristoranti, o se deve afferrare una maniglia trova il modo di evitare accuratamente il contatto.

Il problema di questa tipologia è molto serio e importante, perché il disagio diventa una gabbia mentale per chi ne è affetto.
La sua attenzione è rivolta anche alla pulizia eccessiva della propria persona, con docce continue, lavaggi di mani frequenti, uso indiscriminato di deodoranti, perché si teme di sudare ed emanare cattivi odori.

In questa categoria troviamo tante casalinghe ossessionate dallo sporco che usano disinfettanti al posto dei comuni detersivi e trascorrono ore intere a controllare che tutto brilli; avere una persona così in famiglia rende difficile relazionarsi, perché il suo stato d’ansia si riflette su tutti.

Spesso si tratta di soggetti che hanno problemi sessuali perché non amano il contatto fisico, gli abbracci, i baci. Il senso di sporco esteriore diventa sporco interiore; la sofferenza è davvero immensa.

Guai essere avvicinati da qualsiasi animale!

Nei bambini si manifesta con il rifiuto di utilizzare toilette estranee e con l’attenzione a non sporcarsi mentre giocano. Spesso un bambino ossessionato dallo sporco ha una madre con lo stesso problema.

Nello stato negativo:
Ha una bassa autostima e un cattivo rapporto con se stesso. Vorrebbe vedere ordine e pulizia dappertutto e per questo motivo ha pensieri fissi che lo portano a trattenere tossine fisiche e mentali. Sente di essere stato contaminato, infettato, ed è assalito dalla paura.

Nello stato positivo:
Crab Apple ridimensiona il timore della sporcizia portando ad una giusta consapevolezza delle proprie preoccupazioni ed emozioni, aiutando a discernere ciò che veramente è contaminante per noi. Aiuta nell’accettare il proprio corpo e le proprie emozioni ritrovando un equilibrio con se stessi.

È un ottimo disintossicante; a livello fisico viene usato per attenuare i fastidi delle allergie, dei raffreddori o degli effetti collaterali di alcuni farmaci. Utile nei problemi di pelle, scottature e pruriti.

Posologia:
È sufficiente versare 2 gocce di Crab Apple in una boccetta con contagocce da 30 ml, aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua minerale naturale.
Assumere 4 gocce 4 volte al giorno stillandole sulla lingua lontano dai pasti, per almeno 3 settimane.

Print Friendly, PDF & Email
Maria Filomena Cirillo

Autore Maria Filomena Cirillo

Maria Filomena Cirillo, nata a San Paolo del Brasile, vive in provincia di Napoli, dopo aver abitato per anni sul lago di Como. Il suo cammino spirituale è caratterizzato dalla ricerca continua dell'essenza di ciò che si è, attraverso lo studio della filosofia vedantica, le discipline orientali di meditazione e l'incontro con i Maestri che hanno "iniziato" il suo percorso. Tra Materia e Spirito. Giornalista pubblicista, laureata in Scienze Olistiche, Master Reiki, Consulente PNF, tecniche meditative e studi di discipline orientali. Conduttrice di training autogeno e studi di autostima e ricerca interiore. Aromaterapista ed esperta di massaggio aromaterapico.