Home Rubriche Tra Materia e Spirito Rock Rose: il panico – Floriterapia di Edward Bach

Rock Rose: il panico – Floriterapia di Edward Bach

771
Eliantemo


Download PDF

L’inferno era vuoto, e tutti i diavoli erano lì.
William Shakespeare

È il rimedio per i casi in cui non sembra affatto esserci speranza. In caso di incidenti, di malattie improvvise, quando il paziente è in preda al terrore oppure se le sue condizioni sono tanto gravi da causare un grande timore in chi gli è vicino. Se il soggetto è in uno stato di incoscienza si può inumidirgli le labbra con il rimedio. Può darsi che si renda necessario aggiungere a questo altri rimedi come, per esempio, Clematis; oppure, se la persona è molto tormentata, Agrimony, e così di seguito.
Edward Bach

Scheda botanica
Heliantemum nummularium
Eliantemo

Il suo nome, in greco, significa Sole e Fiore, ed è, infatti, una pianta che cerca il sole.
Appartiene alla famiglia dei rampicanti; si trova in Italia nel sottobosco e nei prati, nel terreno calcareo e sulle colline.
Fiorisce tra maggio e settembre, e i fiori, giallo oro, si aprono solo alla luce del sole. Le piante crescono in altezza dai 5 ai 30 cm, i fiori sono ermafroditi.

Tipologia Rock Rose

Il tipo Rock Rose vive in uno stato di vulnerabilità psichica. In una situazione di pericolo o durante un trauma, la paura si trasforma presto in panico che immobilizza.
Questo fiore viene usato in situazioni di emergenza, quando il pericolo ci blocca e non ci fa più pensare a null’altro che alla morte imminente.
Nei bambini la paura può essere provocata da spaventi, dal buio, da immaginazione che fa scattare un blocco e un pianto irrefrenabile.

Oggi ho scelto di presentarvi questo rimedio floreale, spinta da richieste varie, per il periodo così critico che stiamo vivendo con il Coronavirus.
È un mio suggerimento per attenuare lo stato di paura che si sta diffondendo a macchia d’olio. Ormai il panico sta diventando contagioso, con i continui messaggi che ci bombardano, indebolendo ancora di più la nostra possibilità di reazione.

Insieme all’uso del rimedio consiglio di ascoltare le mie meditazioni sui Chakra che troverete in rubrica e che, sinergicamente, potranno aiutarvi ad elevare le vostre vibrazioni energetiche.

Vi consiglio anche di limitare la lettura di notiziari a una volta al giorno, e mai al mattino o prima di andare a letto. È molto importante imparare a staccarsi con la mente e rivolgere l’attenzione su pensieri e attività che ci aiutano ad essere positivi ed aumentare le nostre difese immunitarie.

Sintomi

Attacchi di panico, sudorazione fredda, tachicardia, incubi, senso di svenimento, senso di nausea, malattie psicosomatiche, colon irritabile, vomito, paura di morte imminente, disperazione senza via d’uscita, preoccupazione eccessiva per i propri cari.

Rock Rose agisce immediatamente in situazioni di panico, aiuta a bloccare il terrore e fa riprendere il controllo.
La sua assunzione ci permette di reagire, di darci forza e riprendere il contatto con la realtà degli avvenimenti, attingendo coraggio dalla nostra interiorità.

Questo rimedio ci insegna che nei momenti difficili, nelle situazioni di pericolo, se riusciamo a tenere vivo il nostro coraggio, ad essere lucidi, possiamo superare qualsiasi ostacolo.

Posologia

Versare 2 gocce di Rock Rose, dal rimedio concentrato, in una boccetta con contagocce da 30 ml, aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire con acqua minerale naturale.

Assumere 4 gocce 4 volte al giorno, lontano dai pasti, per almeno 3 settimane e tutte le volte che necessitano.

Le gocce vanno stillate direttamente sulla lingua, facendo attenzione a non toccare la pipetta con la lingua; in tal caso lavare la pipetta prima di inserirla nella boccetta.

Print Friendly, PDF & Email
Maria Filomena Cirillo

Autore Maria Filomena Cirillo

Maria Filomena Cirillo, nata a San Paolo del Brasile, vive in provincia di Napoli, dopo aver abitato per anni sul lago di Como. Il suo cammino spirituale è caratterizzato dalla ricerca continua dell'essenza di ciò che si è, attraverso lo studio della filosofia vedantica, le discipline orientali di meditazione e l'incontro con i Maestri che hanno "iniziato" il suo percorso. Tra Materia e Spirito. Master Reiki, Consulente PNF, tecniche meditative e studi di discipline orientali. Conduttrice di training autogeno e studi di autostima e ricerca interiore. Aromaterapista ed esperta di massaggio aromaterapico.