Home Rubriche Muórze e surze Melanzane gratinate

Melanzane gratinate

442
Melanzane gratinate


Download PDF

Ingredienti

400 grammi di melanzane
Olio EVO q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.
Menta q.b.

Per la panatura

70 grammi di pangrattato
40 grammi di parmigiano reggiano
1 spicchio d’aglio
Paprika dolce 1 cucchiaino
Origano q.b.
Olio EVO q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Procedimento

Le melanzane sono un ingrediente centrale della cucina campana anche d’estate. Questa ricetta molto fresca e adatta alle giornate calde le valorizza con l’aggiunta di poco altro.

Inoltre, non c’è frittura, quindi risultano molto leggere.
Le possiamo usare tranquillamente come contorno o come antipasto non particolarmente impegnativo.

Laviamo le melanzane e le tagliamo in fette dello spessore di circa un centimetro. Le disponiamo su una teglia foderata di carta da forno e le condiamo con olio, sale, e pepe.

Facciamo cuocere in forno ventilato per 20 minuti circa a 200 gradi.
Nel frattempo, prepariamo la panatura.

Priviamo lo spicchio d’aglio dell’anima, lo schiacciamo in una ciotola dove uniamo anche il pangrattato e il parmigiano grattugiato, la paprika, l’olio e il sale.

Aromatizziamo con l’origano e mescoliamo il tutto.
Tritiamo finemente la menta fresca.

Trascorso il tempo di cottura tiriamo le melanzane fuori dal forno e distribuiamo la panatura su tutte le fette.

Inforniamo per altri 4 minuti accendendo il grill a 240 gradi.

Le possiamo servire anche fresche.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email

Autore Carolina Barra

Carolina Barra, impiegata in pensione, profonda conoscitrice del cibo in tutte le sue declinazioni, adora cimentarsi nei piatti tipici della tradizione e scoprirne i trucchi per poterli tramandare.