Home Territorio ‘A colpi di teatro’ al Teatro Tordinona

‘A colpi di teatro’ al Teatro Tordinona

240
'A colpi di teatro'


Download PDF

In scena a Roma l’11 maggio

Riceviamo e pubblichiamo.

Dopo il successo al Marcello Puglisi di Palermo, ‘A colpi di teatro’, lo spettacolo scritto, diretto e interpretato da Felice Maria Corticchia torna a Roma.
Il recital approda infatti al Teatro Tordinona della capitale, dove si terrà sabato 11 maggio alle 21:00.

Uno show unico per versatilità, che alterna il registro della comicità a tematiche di forte interesse sociale e collettivo, tra ironia, letteratura e citazionismo colto e che da due anni incanta il pubblico di tutta Italia, riscuotendo ovunque grande consenso.

Protagonista assoluto sul palco, l’attore, regista e autore di origini palermitane, classe 1966, impegnato in uno spettacolo che, come recita lo stesso titolo, è dedicato alla potenza espressiva del teatro: un mezzo di inarrivabile efficacia, come sostiene lo stesso artista, per portare all’attenzione della gente chi vive nell’ombra e denunciare l’indifferenza.

Felice Maria Corticchia, elegante mattatore, regala agli spettatori emozioni, momenti di intrattenimento e leggerezza, ma anche innumerevoli spunti di riflessione su temi quali l’emarginazione, la mafia, la violenza contro le donne e le guerre.

Il suo è, a pieno titolo, un teatro di impegno civile che mette insieme indagine sulla società contemporanea e grandi classici di autori quali Alessandro Manzoni, Leonardo Sciascia e William Shakespeare.

Il tutto, esaltato dalle note di un talentuoso musicista apprezzato nello scenario internazionale: ad accompagnare sul palco Felice Maria Corticchia, infatti, ci sarà il Maestro Luca Ruggero Jacovella, pianista e ricercatore, diplomato in pianoforte classico e in musica jazz e laureato in discipline interpretative del jazz, delle musiche improvvisate e audiotattili.

Nella sua carriera ultratrentennale, si è esibito in molti Paesi esteri, sia in Europa che in Asia, America del Nord e del Sud e Australia ma anche in importanti istituzioni teatrali e culturali italiane.

‘A colpi di teatro’ è impreziosito inoltre dalla presenza dell’attrice Eleonora Manara, torinese ma romana d’adozione.

Una carriera, la sua, che inizia fin da ragazza con un impegno trasversale tra televisione, radio, cinema, doppiaggio e teatro dopo avere frequentato la scuola di recitazione teatrale di Massimo Scaglione a Torino.

In ambito cinematografico, ha lavorato con registi del calibro di Pupi Avati, Paolo Virzì, Luigi Magni e Fabio Lionello.

Lo spettacolo si avvale della collaborazione di Antonello Russo e Pablo Canella, rispettivamente in qualità di aiuto regista e fonico.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare il numero:
391-7655724

Print Friendly, PDF & Email