Home Rubriche Muórze e surze Ciambella rustica

Ciambella rustica

269
Ciambella rustica


Download PDF

Ingredienti

500 grammi di patate
50 grammi di pinoli
100 grammi di uvetta sultanina
120 grammi di burro

100 grammi di zucchero
1 bicchiere di latte
3 uova
1 cucchiaio di farina
Mezzo cucchiaio di cannella in polvere
Zucchero a velo q.b.
Sale q.b.

Procedimento

Questa è una ricetta che può essere utile per una merenda, o anche per una cena stuzzicante.

Innanzitutto, mettiamo a bagno l’uvetta in acqua tiepida per reidratarla.

Lessiamo le patate in abbondante acqua salata, le scoliamo, togliamo la buccia e le passiamo nello schiacciapatate, fino a formare una purea che raccogliamo e mettiamo in una casseruola su fuoco bassissimo.

Incorporiamo prima il burro, lasciandolo sciogliere mentre mescoliamo, poi togliamo dal fuoco e aggiungiamo il latte preventivamente riscaldato senza ovviamente portarlo a bollore, la farina, l’uvetta scolata e strizzata, lo zucchero, i pinoli, le uova e la cannella, sempre mescolando energicamente.

Imburriamo e infariniamo uno stampo da ciambelle e lo riempiamo con l’impasto ottenuto, pressando leggermente per evitare di lasciare spazi vuoti.

Facciamo cuocere in forno caldo a 200 gradi per 40 minuti, dopodiché la adagiamo su un bel piatto da portata.

Serviamo calda o tiepida, con una bella spolverata di zucchero a velo.

Se la mangiamo a cena possiamo accompagnarla con un buon Gragnano frizzante.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email

Autore Carolina Barra

Carolina Barra, impiegata in pensione, profonda conoscitrice del cibo in tutte le sue declinazioni, adora cimentarsi nei piatti tipici della tradizione e scoprirne i trucchi per poterli tramandare.