Home Rubriche Muórze e surze Pizza salsicce e friarielli

Pizza salsicce e friarielli

276
Pizza salsicce e friarielli


Download PDF

Ingredienti per la pasta

400 grammi di farina
380 ml d’acqua
1 cubetto di lievito
2 cucchiai di olio EVO
2 cucchiaini di zucchero
2 cucchiaini di sale

Ingredienti per il ripieno

5 fasci di friarielli
750 grammi di salsiccia di maiale fresca
Olio evo q.b.
Uno spicchio d’aglio
Sale q.b.
Pepe o peperoncino a gusto

Procedimento
Anche questa è una ricetta tradizionale campana, spesso preparata durante le feste natalizie, ma anche pasquali.
Per prima cosa dedichiamoci all’impasto, mettendo farina, lievito, il sale, lo zucchero, l’olio. Se l’impasto ci sembra troppo morbido possiamo aggiungere un altro poco di farina.
Quando avremo ottenuto una massa elastica ed omogenea possiamo metterla a lievitare, magari coprendola con un panno; sarà pronta quando raggiungerà il doppio della grandezza originaria.

Nel frattempo puliamo i friarielli, prendendo la parte migliore, più tenera, scartando le foglie più dure.
In un tegame capiente mettiamo a soffriggere l’olio, uno spicchio d’aglio e il peperoncino se vi piace. Quando l’aglio si è imbiondito lo togliamo e mettiamo a stufare la verdura, coprendola con un coperchio. In un’altra padella, invece, rosoliamo con un filo d’olio la salsiccia fresca di maiale tagliata a tocchetti.
Quando i friarielli sono quasi pronti possiamo unire la salsiccia fino a terminare la cottura, lasciando poi a raffreddare il tutto.

Dividiamo in due parti l’impasto, con la prima foderiamo una teglia di cui avremo oliato il fondo, versiamo ripieno e copriamo con l’altra parte di pasta. Oliamo anche la superficie e mettiamo a cuocere in forno preriscaldato a 180 – 200 gradi per 30 – 40 minuti; molto dipende dal tipo di forno.

Ovviamente, controlliamo la cottura, la pasta deve raggiungere il classico colorito dorato, piacevole ed appetitoso.

Possiamo mangiarla sia calda che fredda, accompagnata da un buon rosso corposo, come un Primitivo di Manduria.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email
Carolina Barra

Autore Carolina Barra

Carolina Barra, impiegata in pensione, profonda conoscitrice del cibo in tutte le sue declinazioni, adora cimentarsi nei piatti tipici della tradizione e scoprirne i trucchi per poterli tramandare.