Home Territorio Piani di forestazione della regione

Piani di forestazione della regione

733
forestazione


Download PDF

Via libera ai 196 milioni del patto per la Campania

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Campania.

La Giunta Regionale, su proposta del Presidente Vincenzo De Luca, ha approvato oggi la delibera “Programmazione FSC 2014-2020. Patto per la Campania”, con la quale sono stati acquisiti in bilancio 196,328 milioni di euro a valere sul programma FSC 2014/2020 messi a disposizione della Campania dalla delibera CIPE n. 26/2016 per il grande progetto “Interventi sulle Green Infrastructure forestali regionali nell’ambito dei piani di forestazione e bonifica montana degli enti delegati”.
Dei complessivi 196,328 milioni di euro, 60 milioni sono destinati alle anticipazioni per la realizzazione degli interventi infrastrutturali di forestazione e bonifica montana di pertinenza degli Enti delegati, ex L.R. n. 11/1996, per il secondo stralcio relativo al 2015 e per l’anno 2016.

Tali risorse vanno ad aggiungersi ai 43,6 milioni di euro, acquisiti nel giugno scorso a fronte della delibera CIPE n. 70/2015 e già liquidati ad oggi.

Ha dichiarato il Presidente De Luca:

Grazie alla delibera odierna potremo mantenere gli impegni assunti con il Documento Esecutivo di Programmazione Forestale, DEPF, che, per il triennio 2015-2017, ha previsto 80 milioni di euro annui a favore del comparto forestale. Con la delibera sarà possibile trasferire entro fine anno le risorse finanziarie agli enti delegati: le Comunità montane, i quattro enti provincia e la Città Metropolitana di Napoli.

Ha aggiunto il Consigliere del Presidente all’Agricoltura, Foreste, Caccia e Pesca Franco Alfieri:

Si tratta di interventi attesi e strategici per la Campania.
Dalla manutenzione boschiva ai rimboschimenti, dalla messa in sicurezza delle opere idraulico-forestali, alla sistemazione di sentieri e della viabilità rurale. Continuiamo a dare risposte concrete ad un settore cui questa Amministrazione dedica la massima attenzione.

Print Friendly, PDF & Email