Home Rubriche Muórze e surze Involtini di pescatrice

Involtini di pescatrice

613
Involtini di pescatrice


Download PDF

Ingredienti

800 grammi di pescatrice
1 kg di pomodorini
6 cucchiai di maionese

Mezzo limone
1 ciuffo di prezzemolo
12 steli di erba cipollina
1 bicchiere di vino bianco secco
Olio EVO q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Procedimento

Questa ricetta è originale e può andare bene come secondo in una giornata festiva o se abbiamo ospiti.

Laviamo il mezzo limone e grattugiamone la buccia.
Laviamo e tritiamo il prezzemolo, poi lo mettiamo in una ciotola con la maionese, una macinata di pepe, una metà dell’erba cipollina sminuzzata e amalgamiamo il tutto.

Tagliamo la pescatrice a fette non troppo spesse nel senso della lunghezza, le separiamo con pellicola trasparente da cucina e appiattiamo con un batticarne.
Dopodiché, le spalmiamo con la maionese preparata in precedenza e le arrotoliamo, fissando con uno o più stecchini.

Disponiamo gli involtini in una pirofila con un cucchiaio d’olio, li saliamo e pepiamo e innaffiamo con il vino.

Laviamo i pomodorini, e li tagliamo a metà, condiamo con olio, pepe e sale e li distribuiamo nella pirofila.

Facciamo cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per 10 minuti, irrorando spesso con il fondo di cottura.

Trasferiamo gli involtini in un piatto di portata, decoriamo con la restante erba cipollina e trasferiamo il liquido di cottura in una padella, dove lo faremo restringere per due o tre minuti a fuoco vivo, per poi condire con qualche goccia di succo di limone, per servirlo a parte in una salsiera.

Annaffiamo con un Furia di Calafuria.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email

Autore Carolina Barra

Carolina Barra, impiegata in pensione, profonda conoscitrice del cibo in tutte le sue declinazioni, adora cimentarsi nei piatti tipici della tradizione e scoprirne i trucchi per poterli tramandare.