Home Territorio Fascione: ‘Da Regione Campania risorse ad hoc per ricerca e start up’

Fascione: ‘Da Regione Campania risorse ad hoc per ricerca e start up’

755
Valeria Fascione


Download PDF

L’Assessore regionale all’innovazione è intervenuta alla X ‘Borsa della Ricerca’ al Campus di Fisciano (SA)

Riceviamo e pubblichiamo.

La Borsa della Ricerca è uno degli appuntamenti più importanti della nostra road map annuale, tanto che abbiamo iniziato a promuoverlo nel nostro ‘Spazio Campania’ a Milano.

Un’iniziativa grazie alla quale riusciamo ad avvicinare la ricerca al territorio, dando valore agli investimenti che la Regione Campania sostiene. La ‘Borsa’ promuove il confronto tra innovatori, start up spin off creando occasioni concrete.

Puntiamo moltissimo sul trasferimento tecnologico con strumenti ad hoc e con risorse importanti per sostenere le tante start up che danno opportunità ai giovani e ricadute economiche importanti sul territorio.

Lo ha detto Valeria Fascione, Assessore regionale all’Innovazione, a margine del suo intervento, ieri 28 maggio, in occasione dell’inaugurazione della decima ‘Borsa della Ricerca’ che si è svolta nell’aula magna del Campus universitario di Fisciano (SA).

Ha sottolineato Tommaso Aiello, Presidente della Fondazione Emblema e coordinatore della ‘Borsa’:

I tre giorni della ‘BdR’ sono un appuntamento unico nel panorama nazionale, con l’incontro di 300 delegati provenienti da 32 università e 70 imprese.

L’unico modo per realizzare in maniera efficace il trasferimento tecnologico è quello di creare connessioni dirette.

Il successo di un’attività arriva soltanto quando diventa di uso comune perché adottata da un’impresa o da un fondo di investimento che la rendono accessibile a tutti. La ‘Borsa’, in questo senso, fa da facilitatore.

Daremo l’opportunità a tutti i partecipanti di valutare al meglio quali connessioni attivare.

Protagonisti dei lavori della prima giornata, introdotta da Aurelio Tommasetti, magnifico rettore dell’Ateneo, sono stati Cesare Pianese, delegato al trasferimento tecnologico dell’Università di Salerno, Antonio Bartiromo, Presidente dPixel, Luca Beghetto, direttore generale Microcredito Italiano, Luca Ferrarese, vice responsabile rete commerciale Banca Sella, Andrea Piccaluga, Presidente Netval; Giuseppe Sottile, responsabile commerciale area Sud Banca Etica sono stati i protagonisti della prima giornata.

Print Friendly, PDF & Email