Home Territorio ‘Con le mani cariche di rose’, presentazione libro

‘Con le mani cariche di rose’, presentazione libro

740
'Con le mani cariche di rose' di Michele Caccamo


Download PDF

Il 31 maggio alla Casina Pompeiana di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Venerdì 31 maggio alle 17:30 nella Casina Pompeiana di Napoli, l’incontro con il poeta e scrittore italiano Michele Caccamo che presenterà il suo nuovo romanzo ‘Con le mani cariche di rose’ Elliot Edizioni.
Le sue opere oltre ad essere pubblicate e tradotte in quasi tutto il mondo, gli hanno conferito il riconoscimento di “Poeta della fratellanza”.
L’evento è organizzato in partnership con il Comune di Napoli e Magazine Informare.

Insieme all’autore, interverranno Tommaso Morlando, direttore di Magazine Informare, Claudio Finelli, delegato nazionale cultura dell’Arcigay e Luca Marfé, giornalista de “Il Mattino” di Napoli. A moderare l’incontro, la giornalista Alina D’Aniello.

A fare eco alla poesia di Caccamo, Maria Gabriella Tiné che leggerà alcune pagine del romanzo e Pasquale Terracciano che l’accompagnerà con i suoi intermezzi musicali.
In occasione della presentazione di ‘Con le mani cariche di rose’, la Casina Pompeiana ospiterà l’installazione artistica realizzata da Rita Esposito, ‘Il fiume di rose’. Un manufatto interattivo ed itinerante pensato contro le discriminazioni e soprusi e a supporto di ogni libera forma dell’Amore.

Il romanzo
‘Con le mani cariche di rose’ è un romanzo il cui filo conduttore è l’amore universale, che punta a sottolineare la potenza del sentimento, e prescinde da qualsiasi distinzione culturale, sociale o di sesso. Anche in questa ultima opera, Michele Caccamo, con la sua scrittura, riesce a stabilire un legame empatico con il lettore, attraverso un’accurata scelta lessicale.

Parigi 1908. Una giovane donna si distende su un divano con un mazzo di violette.
Una coppa di laudano tra le mani. Ha smesso di cercare nella notte della sua anima.
Le danzano intorno, come lanterne di seta, i suoi amori spezzati: li richiama a uno a uno, ci parla, ne decide l’importanza. La giovane donna è Renée Vivien, una delle poetesse più raffinate e trasgressive della fine dell’Ottocento. Pagò la sua omosessualità e il suo anticonformismo con l’ostracismo della cultura borghese del tempo.

L’autore
Michele Caccamo (1959) è uno scrittore, Poeta, paroliere e drammaturgo italiano pubblicato e tradotto in Egitto, Yemen, Indonesia, Siria, Palestina, Sud Asia, Russia, Cile, Argentina, Messico, Spagna, Francia, Stati Uniti . Tra gli altri, ha pubblicato: ‘Intrappolati’, Castelvecchi; ‘La meccanica del pane‘, Castelvecchi, ‘L’Anima e il castigo’, Castelvecchi.

Print Friendly, PDF & Email