Farfalle con crema di tonno e philadelphia al salmone

Farfalle con crema di tonno e philadelphia al salmone

175
Farfalle con crema di tonno e philadelphia al salmone


Download PDF

Ingredienti per 4 persone

380 grammi di farfalle
2 scatolette di tonno da 80 grammi
4 cubetti di philadelphia al salmone
15 olive nere
1 pizzico di cipolle grattugiate
Mezzo bicchiere di vino bianco
1 peperoncino piccante
Latte parzialmente scremato qb
Olio EVO qb
Sale qb

Preparazione

Questa è un’altra di quelle ricette velocissime da preparare, infatti possiamo cominciare a fare il sughetto mentre in un’altra pentola cominciamo a far bollire l’acqua per la pasta. Anche gli ingredienti sono molto semplici da reperire e sono spesso nel nostro frigo o nella nostra dispensa.

In una padella cominciamo a far soffriggere un pizzico di cipolla tritata in olio EVO, assieme ad un peperoncino e con le olive snocciolate e tagliate a pezzetti.
Quando la cipolla si è imbiondita aggiungiamo mezzo bicchiere di vino bianco e lasciamo sfumare.

Nel frattempo l’acqua sarà arrivata a bollore, la saliamo e cominciamo a cuocere le farfalle.

In un frullatore mettiamo le due scatolette di tonno e i a cubetti di philadelphia al salmone, prodotto che si trova facilmente in qualsiasi supermercato. Aggiungiamo anche un dito di latte, in modo che il tutto si possa amalgamare fino a formare una delicata crema leggermente rosata. Va benissimo anche un semplice frullatore ad immersione, vista la consistenza degli ingredienti.

Appena le farfalle saranno cotte le scoliamo e le facciamo saltare nella padella in cui avevamo fatto il soffritto iniziale.

Aggiungiamo la crema, lasciamo mantecare per pochi minuti e siamo pronti ad impiattare.
Volendo possiamo guarnire con del prezzemolo tritato al momento.
Possiamo servire con un vino bianco morbido, come un riesling o uno chardonnay.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email
Carolina Barra

Autore Carolina Barra

Carolina Barra, impiegata in pensione, profonda conoscitrice del cibo in tutte le sue declinazioni, adora cimentarsi nei piatti tipici della tradizione e scoprirne i trucchi per poterli tramandare.