Home Rubriche Muórze e surze Caprese al limone

Caprese al limone

439
Caprese al limone


Download PDF

Ingredienti:

250 grammi di farina di mandorle
200 grammi di zucchero
5 uova
150 di burro

100 grammi di fecola di patate
1 bicchierino di limoncello
1 buccia di limone grattugiato
1 bustina di lievito istantaneo per dolci
Zucchero a velo quanto basta

Procedimento:

Accanto alla più classica caprese, si stanno diffondendo diverse varianti, come la caprese veloce, di cui vi ho già spiegato la ricetta, e quella al limone che possiamo trovare sempre più frequentemente nei menu dei ristoranti, ma è molto semplice da preparare anche a casa.

Innanzitutto, prendiamo 2 ciotole per separare l’albume e il tuorlo delle uova.

In una montiamo a neve i bianchi; nell’altra, con i rossi, aggiungiamo il burro che avremo precedentemente sciolto a bagnomaria o, in alternativa, con un po’ di latte tiepido, lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, il bicchierino di limoncello e, poco alla volta, la fecola di patate, girando delicatamente il tutto. Incorporiamo, poi, il lievito e gli albumi, facendo attenzione a non smontarli, mescolando lentamente dal basso verso l’alto.

Solo alla fine uniamo la farina di mandorle; come ingrediente si trova facilmente, altrimenti possiamo utilizzare semplicemente delle mandorle tritate finemente, anche nel frullatore.

Foderiamo una tortiera da 26 cm di diametro con carta da forno e versiamo l’impasto facendo attenzione a livellarlo.

Mettiamo in forno caldo a 180 gradi se statico o 170 gradi se ventilato per 40 minuti.

Una volta raffreddata la appoggiamo su un vassoio, spolveriamo di zucchero a velo e guarniamo al centro con una fettina di limone tagliata in piccoli spicchi.

Da accompagnare, ovviamente, con limoncello o crema di limoncello.

Buon appetito!

Print Friendly, PDF & Email

Autore Carolina Barra

Carolina Barra, impiegata in pensione, profonda conoscitrice del cibo in tutte le sue declinazioni, adora cimentarsi nei piatti tipici della tradizione e scoprirne i trucchi per poterli tramandare.