Home Campania Città Metropolitana Napoli Juve Stabia, dopo festa al Menti premiazione in Consiglio Metropolitano

Juve Stabia, dopo festa al Menti premiazione in Consiglio Metropolitano

470
S.S. Juve Stabia 1907


Download PDF

La cerimonia di premiazione è in programma il 7 maggio a Santa Maria la Nova a Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Dopo la grande festa allo stadio Romeo Menti di Castellammare di Stabia (NA) di sabato scorso per l’ultima di campionato della squadra che ha strappato il pass per la serie B con ben 4 giornate di anticipo, una nuova premiazione attende i ragazzi in casacca gialloblè.

Il 7 maggio prossimo, infatti, alle ore 15:00, nella Sala del Consiglio Metropolitano di Santa Maria la Nova a Napoli, la Città Metropolitana celebrerà il successo della S.S. Juve Stabia 1907, tributando un riconoscimento a tutti i protagonisti di questa entusiasmante cavalcata, dai calciatori al presidente, dall’allenatore allo staff tecnico, dai dirigenti a tutti i componenti della società.

A premiare squadra e staff sarà il Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Gaetano Manfredi, che sarà affiancato dal Consigliere Metropolitano delegato a Sport, Giovani ed Eventi, Sergio Colella, che ha curato l’iniziativa, dai Consiglieri Metropolitani delegati alla Protezione Civile, Salvatore Flocco, e alla Promozione territoriale, Vincenzo Cirillo, e da tutta l’Assise di Santa Maria la Nova.

Il primo cittadino Metropolitano ha affermato:

È una vittoria altamente significativa, per diversi motivi. Il calcio, ormai, è riconosciuto a tutti gli effetti come elemento di sviluppo del territorio ed è quindi importante che nell’area metropolitana partenopea ci siano due compagini che si affacciano al calcio che conta, che fa grandi numeri e fa girare l’economia.

Inoltre, questa vittoria dimostra che nell’area metropolitana di Napoli è possibile programmare e costruire realtà di spessore che riescono a primeggiare nel Mezzogiorno e in tutto il Paese.

Le congratulazioni mie e di tutta la Città Metropolitana, dunque, alla squadra, al Presidente e alla società tutta, con enorme gratitudine per aver dato una grandissima gioia ai tifosi stabiesi e non solo e per avere proiettato una città come Castellammare sui grandi palcoscenici.

La decisione di premiare la squadra è stata assunta in Consiglio Metropolitano.

Il delegato allo Sport, Colella, ha affermato:

Ho accolto con favore la proposta presentata dal Consigliere Salvatore Flocco nel corso dell’ultima seduta, perché è giusto riconoscere i meriti di capitan Daniele Mignanelli e compagni ed evidenziare la cavalcata trionfale del club presieduto da Andrea Langella.

Bisogna fare i complimenti alla Juve Stabia, per lo straordinario successo dei ragazzi di Guido Pagliuca, che hanno conquistato con pieno merito la Serie B, battendo sul campo corazzate come Avellino, Benevento, Casertana, Taranto e Crotone.

La città di Castellammare torna in cadetteria, dunque, dopo quattro anni: è una impresa che va celebrata a dovere. Brindiamo anche noi con Castellammare, parafrasando lo striscione esposto dai tifosi della Curva B allo stadio Diego Armando Maradona.

Entusiasta dell’evento del 7 maggio il Presidente gialloblè, Andrea Langella, che ha evidenziato:

Ricevere un riconoscimento così prestigioso, dopo la vittoria del campionato mi inorgoglisce.

La Serie B è uno strepitoso traguardo e, a nome di tutta la S.S. Juve Stabia 1907, voglio ringraziare il Sindaco della Città Metropolitana, Gaetano Manfredi, il Consigliere Metropolitano delegato allo Sport, Sergio Colella, e tutti gli altri Consiglieri Metropolitani.

Print Friendly, PDF & Email