Home Territorio ‘Sogno di una notte di metà estate’ all’Annunziata Maggiore

‘Sogno di una notte di metà estate’ all’Annunziata Maggiore

567
'Sogno di una notte di metà estate'


Download PDF

In scena dal 18 al 19 maggio a Napoli

Riceviamo e pubblichiamo.

Sabato 18 e domenica 19 maggio, ore 20:30, presso il Succorpo Vanvitelliano della Basilica della Santissima Annunziata Maggiore di Napoli, nell’ambito del Maggio dei Monumenti, nuovo appuntamento della rassegna ‘Tutto il mondo è palcoscenico’, dedicata a William Shakespeare, direttore artistico Gianmarco Cesario, con la messa in scena di ‘Sogno di una notte di metà estate’, uno spettacolo di Gianmarco Cesario, con Roberto Capasso, Danilo Rovani, Denise Capuano, Giuliano Casaburi, Giuseppe Fedele, Paolo Gentile, Luca Lombardi, Francesco Luongo, Rita Russo, Iole Schioppi.
Realtà, fantasia, sogno, incubo, allegria, commedia, dramma. Tutto questo e molto altro è ‘A midsummer night’s dream’, il testo forse più lucidamente visionario di William Shakespeare. Tre secoli prima dell’‘Interpretazioni dei sogni’ di Freud il Bardo scandaglia i risvolti più nascosti del subconscio umano, ed usa la metafora magica per raccontare come nel sogno si svelino i desideri sessuali più inconfessabili.

Basilica della Santissima Annunziata Maggiore
via dell’Annunziata, 34
80139 Napoli

Costo biglietto:
€12,00

Print Friendly, PDF & Email