Home Toscana Regione Toscana La Compagnia della Fortezza presenta Naturae 2022

La Compagnia della Fortezza presenta Naturae 2022

248
Naturae 2022


Download PDF

Nardini: ‘Patrimonio di cultura e rigenerazione’

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Con Naturae 2022, l’immenso patrimonio di cultura e rigenerazione umana della Compagnia della Fortezza e di Carte Blanche si fa sempre più diffuso e si racconta alle comunità del nostro territorio. Da anni seguo il lavoro della Compagnia e di Armando Punzo, un impegno preziosissimo che contribuisce a fare della Toscana terra di civiltà, emancipazione, riscatto.


Così oggi l’Assessore con delega ai diritti umani Alessandra Nardini, che ha partecipato collegata online alla presentazione nella Sala delle Esposizioni di Palazzo Strozzi Sacrati di Naturae 2022, il progetto speciale della Compagnia della Fortezza diretta da Armando Punzo, pensato per Volterra, prima Città Toscana della Cultura.

Prosegue l’Assessore:

L’esperienza della Compagnia è ormai prossima ai 35 anni di attività, il mio auspicio è che si arrivi il più rapidamente possibile alla realizzazione del teatro stabile, che rappresenta un traguardo fondamentale per una realtà artistica che ha saputo proporre opere meravigliose e trasformare la casa di reclusione di Volterra in un modello di crescita personale e riscatto dei detenuti.

In occasione della conferenza stampa ha inviato il proprio saluto il presidente della Regione Eugenio Giani.

Ha detto Giani:

Per la Regione Toscana il lavoro che ha svolto la Compagnia della Fortezza per la prima edizione della Capitale regionale della cultura è stato fondamentale.

Ha offerto spessore a questa idea che abbiamo fortemente voluto, dando seguito a tutta l’opera che la comunità di Volterra aveva svolto per la candidatura a capitale italiana.

Tra Regione e Compagnia c’è una collaborazione solida che sono certo continuerà a produrre risultati positivi per il territorio volteranno e per tutta la Toscana.

Naturae 2022 è un percorso visionario e composito, che intreccia e incrocia spettacoli, masterclass, mostre, installazioni, incontri, approfondimenti. Prenderà il via il prossimo 11 luglio.

Offre la possibilità di vedere la messa in scena di spettacoli in prima assoluta e spettacoli storici della Compagnia della Fortezza, che hanno rappresentato i momenti salienti del suo lungo percorso di ricerca artistica, in alcuni dei siti più unici del territorio come il Carcere di Volterra, la Salina di Volterra, il Triangolo Verde Peccioli, e il Teatro del Silenzio di Lajatico. Le repliche degli spettacoli sono immaginate come dei quadri ambientati in 4 tra i luoghi più unici e simbolici del territorio.

Il programma prende il via, l’11 luglio, nella Fortezza Medicea/Carcere di Volterra, luogo che ha dato vita alle utopie realizzate, dove la Compagnia della Fortezza presenta in prima nazionale ogni giorno alle 16 fino al 17 luglio, Naturae – La valle della Permanenza, con la drammaturgia e la regia di Armando Punzo.

Lo spettacolo è il risultato di un lungo lavoro di ricerca artistica, durato otto anni, iniziato nel 2015 con il primo spettacolo Shakespeare know well e poi continuato con Dopo la Tempesta (2016), Le Parole Lievi (2017), Beatitudo e Le Rovine Circolari (2018), NATURAE ouverture (2019), NATURAE la vita mancata e NATURAE la valle dell’innocenza (2020), NATURAE la valle dell’annientamento” (2021), per poi arrivare al suo ultimo atto, raggiungendo la più difficile delle valli, quella della Permanenza.

Print Friendly, PDF & Email