Home Lazio Regione Lazio Di Berardino su problemi inoltro domande supplenza scuole Lazio

Di Berardino su problemi inoltro domande supplenza scuole Lazio

443
Claudio Di Berardino


Download PDF

‘Risolvere o posticipare scadenze’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Esprimiamo preoccupazione per le difficoltà che stanno vivendo i docenti per la presentazione delle domande per le graduatorie ad esaurimento, per le graduatorie provinciali per le supplenze e per il ruolo dalla I fascia GPS.
Pur apprezzando la celerità con cui il Ministero dell’Istruzione ha messo in campo la procedura per assicurare la corretta apertura dell’anno scolastico con supplenti già nominati e in servizio al primo settembre, le difficoltà che si stanno riscontrando in queste ore rischiano di compromettere l’efficacia della procedura stessa di assegnazione delle cattedre.

Vista l’imminente scadenza dei termini di presentazione delle domande – 21 agosto – confidiamo che i problemi informatici possano essere immediatamente risolti, per dare risposta tanto ai docenti che al funzionamento delle attività scolastiche.

In alternativa, occorrerà valutare di posticipare il termine ultimo di chiusura per l’inoltro delle domande, per consentire a tutti di completare comunque entro il primo settembre.

Così in una nota Claudio Di Berardino, Assessore al Lavoro e Formazione della Regione Lazio.

Print Friendly, PDF & Email