Home Politica Aereo Malese abbattuto da un missile in Ucraina

Aereo Malese abbattuto da un missile in Ucraina

840


Download PDF

download

La guerra civile nell’est Ucraina si macchia di una tragedia inimmaginabile: l’abbattimento di un aereo di linea malese, un Boeing 777 con 298 persone a bordo tra passeggeri e membri dell’equipaggio, tutti morti.

L’aereo era partito da Amsterdam e diretto a Kuala Lumpur, si trovava a 10 mila metri di quota quando è stato colpito da un missile, schiantandosi poi su una radura ad una quarantina di chilometri ad est di Donetsk ed a una cinquantina dal confine russo. A bordo erano presenti prevalentemente turisti olandesi, 173 secondo la compagnia, diretti a Bali in vacanza. Tra loro c’erano un parlamentare olandese di “Stop Aids Now”, Pim de Kuijer diretto a Malburne al congresso mondiale sull’Aids; una coppia invece che sognava, ironia della sorte, la “vacanza perfetta”. C’erano inoltre 27 passeggeri australiani, 23 malesi, 9 britannici ed almeno 4 francesi.

La questione diventa ancora più scottante tra le accuse che Kiev e Mosca si muovono reciprocamente. Seconda una fonte del Ministero della Difesa ucraino, i miliziani avrebbero colpito per errore l’aereo della Malesia Airlines; il vero obbiettivo era una aereo da trasporto ucraino che conteneva viveri per i soldati di Kiev, il quale era stato segnalato dalle forze russe.” E’ una provocazione dei militari ucraini”  ha sostenuto Aleksandr Boridai, premier dell’autoproclamata repubblica di Donetsk, mentre ha ipotizzato che l’esercito governativo avrebbe colpito l’aereo scambiandolo per un aereo di ricognizione russo, anche se riesce difficile pensarlo. Putin, nel frattempo, ha indicato nell’Ucraina e nella sua mancanza di responsabilità la causa della tragedia: ” non sarebbe successo, afferma il capo del Cremlino, se Kiev non avesse ripreso l’operazione militare contro i ribelli”. Kiev controbatte a queste accuse chiedendo che i responsabili dell’ abbattimento del Boeing vengano giudicati dalla Corte internazionale dell’Aja.

La comunità internazionale, mentre le tv di tutto il mondo mandano in onda le immagini apocalittiche della tragedia, scossa dall’accaduto ha chiesto di far piena luce sull’incidente. Episodio, questo, drammatico che complica ulteriormente i rapporti tra Mosca e Kiev, ma non solo, fa nascere sempre più preoccupazione in Europa e negli Stati Uniti nei confronti di questo conflitto che rischia di degenerare ulteriormente.

Monica De Lucia

Print Friendly, PDF & Email
Monica De Lucia

Autore Monica De Lucia

Monica De Lucia, giornalista pubblicista, laureata in Scienze filosofiche presso l'Università "Federico II" di Napoli.