Home Toscana Regione Toscana Accoglienza, ‘Carta degli intenti’ III settore toscano

Accoglienza, ‘Carta degli intenti’ III settore toscano

707
Palazzo Strozzi Sacrati


Download PDF

Conferenza stampa il 5 luglio a Palazzo Strozzi Sacrati

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

L’associazionismo toscano mette in campo una serie di proposte per dare risposte ai temi dell’accoglienza e della coesione sociale, per la promozione di una reale emancipazione sociale ed economica per i cittadini italiani, ma anche degli ospiti stranieri e per tutti coloro che sono a rischio di marginalità: un sistema di accoglienza non governativo e diffuso.

La ‘Carta degli intenti’, che nasce da quanto appreso in questi anni e dal modello di accoglienza diffuso adottato fin dal 2011 in Toscana con successo, sarà presentata nel corso di una conferenza stampa venerdì 5 luglio alle ore 13:00 a Palazzo Strozzi Sacrati in piazza del Duomo 10 a Firenze, sede della Presidenza della Regione.

L’iniziativa, aperta ad altre adesioni, è promossa da Diaconia Valdese Fiorentina, Cooperativa sociale CAT, Associazione ‘Progetto Accoglienza’ Borgo San Lorenzo, COSPE ONLUS, Oxfam Italia Intercultura, LEGACOOP Toscana Area Welfare, ARCI Firenze, Associazione Progetto Arcobaleno, Consorzio Sociale Martin Luther King, Misericordia Barberino Tavarnelle, Associazione Le Case ONLUS, CNCA Toscana, Cooperativa sociale Pane e Rose, Consorzio Metropoli società cooperativa sociale, Alice Cooperativa sociale, ‘Gli altri’ cooperativa sociale.

Con l’Assessore all’immigrazione della Toscana, Vittorio Bugli, interverranno Alessandro Sansone della Diaconia Valdese Fiorentina, Anna Meli del COSPE e Luigi Andreini del Progetto Accoglienza di Borgo San Lorenzo, Sandro Meli della Cooperativa sociale CAT.

Print Friendly, PDF & Email