Home Territorio Estero Yemen: Coalizione distrugge depositi di armi Houthi a Sana’a

Yemen: Coalizione distrugge depositi di armi Houthi a Sana’a

339
sito lancio missili Houthi Sana'a


Download PDF

Distrutti magazzini sotterranei di armi e di forniture nella capitale usati dai ribelli

Sabato sera 4 dicembre, la Coalizione per sostenere la legittimità in Yemen ha annunciato la distruzione di uno dei principali siti di stoccaggio di armi e rifornimenti a Sana’a.

In una nota ha confermato di aver colpito magazzini sotterranei di armi degli Houthi a Sana’a e depositi di rifornimenti per i fronti di combattimento.

Abbiamo adottato misure precauzionali per risparmiare i civili ed evitare danni collaterali a Sana’a.

Sabato scorso, la Coalizione aveva annunciato raid aerei su obiettivi militari legittimi a Sana’a, sottolineando che gli attacchi sono conformi al diritto umanitario internazionale e alle sue regole consuetudinarie, chiedendo ai civili di non avvicinarsi al siti presi di mira.

La Coalizione ha anche reso noto di aver eseguito 11 operazioni contro la milizia Houthi a Marib nelle ultime 24 ore, spiegando che gli attacchi alla milizia filo iraniana a Marib hanno distrutto 7 veicoli militari e ucciso più di 60 uomini.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.