Home Territorio Estero Yemen: attrice yemenita rapita dagli Houthi a Sana’a

Yemen: attrice yemenita rapita dagli Houthi a Sana’a

722
modella attrice yemenita


Download PDF

La milizia Houthi ha rapito Intissar Al-Hammadi e due colleghe portandole in una destinazione sconosciuta

È stata rapita l’11 aprile nel centro di Sana’a, capitale dello Yemen in mano ai ribelli Houthi, l’attrice yemenita Intisar Al Hammadi. La giovane donna è stata sequestrata con la forza dai miliziani sciiti e portata in una destinazione sconosciuta.

Attivisti e amici dell’artista hanno rivelato sui social, che uomini armati Houthi hanno aggredito Al-Hammadi e l’hanno rapita mentre camminava in Haddah Street e il suo destino è ancora ignoto. Secondo il sito informativo locale “NewsYemen“, Al-Hammadi è stata sequestrata insieme a due colleghe, Yusra e Ibtisam. Mentre una quarta giovane di nome Sarah Sari, è ancora ricercata dalla milizia.

La piattaforma “Yemen Feminist Voice” ha anche confermato il rapimento e l’incarcerazione dell’attrice e modella Al-Hammadi da parte degli Houthi e ha attribuito l’accaduto al suo lavoro, che è considerato un crimine per il gruppo terroristico.

Le attiviste hanno spiegato che il luogo della sua detenzione è ancora sconosciuto fino ad ora e ha lanciato un hashtag intitolato # Freedom_To Intisar Al Hammadi, per dimostrarle solidarietà e chiederne il rilascio.

Secondo i siti di notizie locali, l’artista e modella Intisar Al-Hammadi è nata nel 2001 da padre yemenita e madre etiope e ha partecipato a diverse serie televisive molto note nel paese come “Dam Al-Gharib” e “Ghurbat Al-Ban”.

La milizia Houthi sta intensificando la ricerca delle donne yemenite con accuse che denotano la loro ideologia terroristica. Gli Houthi hanno chiuso caffè, club culturali e ristoranti a Sana’a da quando hanno rafforzato la loro presa sulla capitale con il pretesto della promiscuità sessuale.

Report internazionali e testimonianze di donne colpite hanno confermato che gli Houthi hanno sequestrato centinaia di donne yemenite con diverse accuse, seguite da violenze e stupri ripresi con dei video per ricattare le vittime, sotto la supervisione del cosiddetto “Zainabiyat”, la polizia Houthi dedicata alla repressione delle attiviste yemenite.

Print Friendly, PDF & Email
Redazione Arabia Felix

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.