Home Territorio XXI edizione Pomigliano Jazz in Campania

XXI edizione Pomigliano Jazz in Campania

899
Pomigliano Jazz in Campania


Download PDF

Dal 9 al 24 settembre

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Campania.

Si terrà dal 9 al 24 settembre la XXI edizione del Pomigliano Jazz in Campania, festival itinerante ideato e diretto da Onofrio Piccolo che coinvolge 9 comuni delle province di Napoli e Avellino.
Ad inaugurare i concerti dell’edizione 2016, venerdì 9 settembre alle ore 20, sarà Jeff Ballard: il batterista e compositore californiano si esibirà a Sirignano (AV) nella settecentesca location di Palazzo Caravita, in trio con il chitarrista di origini beninesi Lionel Loueke e con il sassofonista americano Chris Cheek.

Tra gli altri ospiti in cartellone, il mitico Enzo Avitabile con un doppio progetto live, il primo sul cratere del Vesuvio a quota 1200 metri, al tramonto, in quartetto acustico con Rino Zurzolo, il pakistano Ashraf Sharif e Gianluigi Di Fenza (10/9), il secondo con l’Orchestra Napoletana di Jazz diretta da Mario Raja al Parco delle Acque di Pomigliano d’Arco (18/9).

Il fisarmonicista francese Richard Galliano in scena alle Basiliche Paleocristiane di Cimitile con il New Musette Quartet per l’anteprima del nuovo album in uscita in autunno (20/9); l’eterna Ornella Vanoni con il progetto “Free Soul” tra bossa nova, jazz e canzone d’autore, accompagnata sul palco dell’Anfiteratro Romano di Avella da Roberto Cipelli al pianoforte, Bebo Ferra alle chitarra e Piero Salvatori al violoncello (23/9);
il compositore norvegese Bugge Wesseltoft in duo con Christian Prommer tra elettronica e post-jazz (17/9);
la presentazione di “Vesevus” dei Solis String Quartet con Luca Aquino e Gianluca Brugnano ai conetti vulcanici del Carvanone, sul versante settentrionale del Monte Somma (11/9);
gli anglo-italiani Loco Ironico (17/9) guidati dal chitarrista Joe Cang e dal pianista e producer Matteo Saggese.

E naturalmente alcuni tra i più apprezzati jazzisti campani: Marco Zurzolo quartet, Trio di Salerno, Bardaro-Villani quintet, Dea Trio, Franco Piccinno, Armanda Desidery trio.

Il tutto coniugando musica di qualità e spettacoli creati ad hoc con la riscoperta di luoghi d’interesse storico e culturale della Campania.

In programma, oltre ai concerti, anche spettacoli per bambini, guide all’ascolto, itinerari turistici ed enogastronomici alla scoperta delle bellezze e dei prodotti del Vesuviano e dell’Alto Nolano.

Info e programma

Print Friendly, PDF & Email