Home Territorio Vega Festival, rinascita e successo sulle note di Gigi Finizio

Vega Festival, rinascita e successo sulle note di Gigi Finizio

890
Vega Festival - Gigi Finizio


Download PDF

La prima edizione allo shopping center Medì di Teverola (CE)

Grande successo mercoledì 29 luglio per la prima edizione del Vega Festival che si è tenuto presso lo shopping center Medì a Teverola (CE).

L’evento è stato tramesso in diretta live da Radio Marte, capeggiata dal simpatico e professionale speaker radiofonico e televisivo, Gigio Rosa. Questa prima edizione è stata battezzata dal noto cantante nazionale Gigi Finizio che si è esibito in un concerto di quasi due ore, abbracciando la carriera dell’artista con canzoni che hanno suscitato nel pubblico forti emozioni.

In italiano e in napoletano, la musica di Finizio è risultata vincente: uno show intenso, emotivo e caloroso durante il quale la voce calda e le note avvolgenti hanno creato un’atmosfera unica.

Finizio si è prestato, non ha lesinato energie e voce, dandosi al pubblico senza alcun risparmio. Pubblico che, finalmente, è tornato a vivere un evento all’aperto: circa 1450 le persone che si sono sedute ad applaudire e altre 200 in privé.

Ha colpito l’ordine e l’eleganza con cui è stato organizzato l’evento: nel pieno rispetto delle regole del distanziamento ad oggi in vigore, ognuno con mascherina e distanze rispettate, per intenderci, con la massima cura del dettaglio, si è gestita una macchina efficiente, coordinata e sempre attenta alle esigenze di tutti.

Sotto l’egida della Marican della famiglia Canciello, lo show ha battezzato la rinascita del centro Medì: è un nuovo percorso che intende rivalutare in maniera intelligente e produttiva l’area dedicata alla gente che ritroverebbe così una location ideale, adeguata e raffinata in risposta ai bisogni quotidiani di acquisto, di svago e di socialità.

Sarebbe un nuovo successo e, soprattutto, consentirebbe a questa area di “ritornare alla normalità” più facilmente. Gestione impeccabile, scrivevamo: posti a sedere, area gold, ordine e pulizia, acustica incredibilmente elevata, degna dei migliori stadi.

Gigi Finizio ha cercato nel pubblico la voglia di ritrovarsi dopo questo tempo di assenza dovuto al lockdown, costruendo idealmente un ponte tra il passato e il futuro con le sue canzoni come ‘Lo specchio dei pensieri’, ‘Occasioni’, la intima ‘Solo Lei’ e con ‘Amore amaro’ che è diventata oramai un cult della famosa trasmissione ‘Temptation Island’.

Il pubblico è stato entusiasta e ha applaudito accompagnando la voce del cantante del rione Sanità di Napoli quasi volendo a tutti i costi mettersi alle spalle quanto accaduto nei mesi scorsi.

All’evento era presente anche Tommaso Barbato, Sindaco di Teverola, oltre che diverse personalità dell’imprenditoria campana. In conclusione, plauso alla macchina organizzativa, a partire da chi ha fortemente voluto e creduto in questo progetto. Impeccabile la supervisione di Angela Canciello, responsabile dell’area food della Marican.

L’evento potrebbe essere da apripista ad altre manifestazioni di interesse pubblico atte a rivalutare il contesto e il territorio, a conferma che quando ci sono idee serie, trasparenti ed ambiziose i risultati positivi non tardano a venire, generando nelle persone la voglia mai sopita di riabbracciarsi – seppure con le dovute cautele – e riprendere in mano il filo della propria vita.

Va precisato che un evento simile non si organizza dalla sera alla mattina ma pretende attenzione, impegno e valorizzazione delle risorse: tutto questo non sarebbe potuto accedere senza una precisa determinazione a venire incontro alle esigenze della gente comune che ha sempre più espresso sì l’urgenza di ritornare alla normalità ma in un ambiente consono dove i sogni possono trasformarsi in piacevole realtà.

È il concerto di Gigi Finizio può essere l’inizio di uno viaggio e di un nuovo attestato di amore verso la vita. Serve coraggio e serve impegno, qualcuno ieri ha confermato di avere entrambe le qualità.

Vega Festival al Centro Medì di Teverola (CE)

Print Friendly, PDF & Email
Massimo Frenda

Autore Massimo Frenda

Massimo Frenda, nato a Napoli il 2 settembre 1974.