Home Territorio ‘Un palco per tutti’, III edizione della rassegna teatrale amatoriale

‘Un palco per tutti’, III edizione della rassegna teatrale amatoriale

1321
'Un palco per tutti'


Download PDF

Dal 5 gennaio a Caserta

Riceviamo e pubblichiamo.

Il Gruppo Teatrale “Amici di Gaetano”, capeggiato da Domenico Ferrara, in collaborazione con la Federgat e la Diocesi di Caserta, presso il tetro Don Bosco – Istituto Salesiano Sacro Cuore di Maria di Caserta in via Roma, 73, organizza la III Edizione della rassegna teatrale amatoriale, denominata ‘Un palco per tutti’.

Obiettivo della rassegna è quello di avvicinare giovani e famiglie al teatro come luogo simbolico, prima ancora che fisico, intorno a cui una comunità nasce e si sviluppa, coinvolgendo tanto chi “fa teatro” quanto chi “partecipa” all’esito spettacolare del gioco teatrale che avviene sul palco.

La forte impronta sociale e solidaristica del progetto è sottolineata dall’impegno a devolvere in beneficenza parte del ricavato della vendita dei biglietti, per acquistare materiale didattico a favore dell’Istituto Comprensivo Statale “E. Ibsen” nel Comune di Casamicciola Terme colpito dal terremoto il 21 agosto u.s.. Investire in questo progetto e sostenerlo significa diffondere la cultura dell’aiuto e contribuire al bene di chi si trova ad affrontare situazioni di difficoltà.

La rassegna ‘Un palco per tutti’ è dunque orientata ad un’azione concreta che mira alla collaborazione di tutti coloro che vogliono agire per fare qualcosa per gli altri. Si tratta di una realtà per Caserta ed un punto di riferimento per appassionati ed esperti del settore attendevano la pubblicazione del calendario.

La III rassegna prende il via nel mese di gennaio 2018 e termina a maggio del 2018. Nove le serate in scaletta tutte di notevole pregio: ad aprire la kermesse il 05 gennaio alle ore 19:30 sarà l’Associazione Assoqquadro, con Big Ben ha detto Stop, con Giovanni Allocca e Leda Conti, regia Massimo De Matteo, il 12 gennaio la Compagnia teatrale ‘I figli di Tanì’ con: ‘Non è vero ma ci credo’ di Peppino De Filippo regia Gaetano Caruso, 9 febbraio Gruppo teatrale ‘Ventata Nova’ con ‘Ditegli sempre di sì’ di Eduardo De Filippo regia Stefano Ciardulli, 16 febbraio la Compagnia La Quarta Scena con ‘La valigia sul letto’ di Eduardo Tartaglia regia Luciano Maria Rizzo, 2 marzo Associazione Teatrale Anema ‘e Core in ‘La mandragola’ Niccolò Machiavelli regia Vanni Isabella, 16 marzo il Gruppo Amici di Gaetano con ”O Scarfalietto’ di Eduardo Scarpetta regia Sergio Lieto, 6 aprile l’Associazione Opera Prima con ‘Cravattari’, di Fortunato Calvino regia Lello Cozzolino, 20 Aprile, il Gruppo Amici di Gaetano con ‘Tesoro non è come credi’, di Paolo Caiazzo, regia Domenico Ferrara, l’11 maggio Seratissima Premiazioni, con Room Too Play ‘La finestra sulle storie’, spettacolo per bambini, di e con Francesco Sguera e Carmen Di Pinto, la serata continuerà con Omniaartecaserta A.S.D. con Fabrizio Coppo ballerino del Teatro Alla Scala e concluderanno un duetto d’eccezione il M° Marco Mantovanelli e Salvatore Pascarella.

Questo è il palinsesto con i partecipanti e le commedie che andranno in scena.
Come la scorsa edizione ci sarà una giuria d’eccezione che in seguito avremo modo di conoscere meglio, composta da: Franco Tuosto, Membro di Giuria, Formatore e coordinatore di vari corsi e percorsi formativi diocesano, Marina Iadicicco, Membro di Giuria: scrive presso il giornale Edizione Caserta, per la categoria Arte e cultura, il suo percorso di studi presso l’Accademia delle Belle Arti di Napoli, la porta a specializzarsi in scenografia teatrale e cinematografica.

Partecipa come giudice di sfilate di moda, presso la Tv locale, Italia Mia e a varie rassegne teatrali.

Il Presidente di Giuria, Enzo Gagliardi, dichiara:

La passione per l’arte nasce sin dalla fanciullezza, dopo le scuole medie, frequentai l’Istituto d’Arte e contemporaneamente mi appassionavo a qualsiasi cosa c’entrasse con l’arte e creatività. Un incontro fortuito con uno scenografo mi fece immediatamente decidere su cosa avrei fatto da grande, quindi mi iscrissi a Scenografia presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Numerose le attività dal collaborazioni televisive alla realizzazione di scenografie per il Serial Televisivo ‘Joe e suo nonno’ con Eduardo Bennato, Renzo Arbore e Lino Banfi andato in onda a puntate su RaiUno, ebbi modo respirare la magia del teatro, al fianco di straordinari registi e attori.

Roberto De Simone, ‘Dedicato a Maria’, Beppe Menegatti ‘Cavalleria Rusticana’, ‘Filumena Marturano’, Armando Pugliese, ‘Gilda Mignonette‘, Sergio Castellitto, ‘Manola’, Saverio Marconi, ‘Cantando sotto la pioggia’, ‘Brachetti in Technicolor’, ‘Grease’, ‘Le Notti di Cabiria’, ‘Sette spose per sette fratelli’, ‘Hello Dolly’, ‘Dance’, ‘A qualcuno piace caldo‘, Marco Parodi, ‘Bentornata passerella’, Carlo Giuffrè ‘Natale in casa Cupiello’, Giacomo Rizzo, ‘Non è vero ma ci credo’, Duccio Camerini ‘Sogno di una notte di mezza estate’, Filippo Crivelli, ‘Caruso, la storia di un mito’, Patrick Rossi Gastaldi, Christopher Malcolm, ‘Footloose’, Cristian Ginepro, ‘Robin Hood’.

Il trucco ed il parrucco per l’intera rassegna, sarà affidato come per le altre due edizioni all’esperta del settore, la truccatrice, Loryale Make up – di Alessandra Scotto d’Apollonia, mentre l’organizzazione “Amici di Gaetano” si fa carico della collaborazione dell’emittente Eduardo Tv di Giorgio Bruno che seguirà attivamente tutta la rassegna.

La giuria attribuirà alle Compagnie, i seguenti premi:
Premio alla compagnia vincitrice “Miglior spettacolo”, Premio “Rivelazione”, Premio “Miglior attrice protagonista”, Premio “Miglior attore protagonista”, Premio “Miglior attrice non protagonista, Premio “Miglior attore non protagonista”, Targa “Migliore Regia, Targa Miglior Allestimento”.

Print Friendly, PDF & Email