Home Territorio Pasolini 100: al cinema Vittoria i film del poeta – regista

Pasolini 100: al cinema Vittoria i film del poeta – regista

611


Download PDF

Tornano in sala le sue opere in versione restaurata

Nel centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini, avvenuta il 5 marzo 1922, il Cinema Vittoria di Napoli, in collaborazione con la Cineteca di Bologna, celebra il poeta – regista presentando una selezione dei suoi capolavori in versione restaurata.

Si parte dal 3 al 6 marzo con il suo esordio nella Settima Arte, ‘Accattone‘ – 1961, per poi proseguire il 7 con il documentario ‘Appunti per un’Orestiade africana‘ – 1970 – e l’8 con lo storico film – inchiesta ‘Comizi d’amore‘ – 1964.

Il 14 e 16 marzo sarà la volta de ‘Il Vangelo secondo Matteo‘ – 1964 – il miglior film su Cristo secondo Martin Scorsese. Il 17 e 18 sarà possibile vedere una straordinaria Anna Magnani in ‘Mamma Roma‘ – 1962.

Il 19 e 20 marzo ci saranno in programmazione due opere: ‘La ricotta‘ – 1963 -, film breve su una rappresentazione della Passione di Cristo con Orson Welles, e poi il frutto più alto dell’incontro di Pasolini con il grande Totò: ‘Uccellacci e uccellini‘ – 1966.

Il 24 e 25 marzo sarà proiettato ‘Edipo Re‘ – 1967 – originale trasposizione della tragedia di Sofocle, mentre il 26 e 27 ‘Porcile‘ – 1969 – definito dall’autore “un sonetto di Petrarca su un soggetto di Lautreamont”.

La retrospettiva proseguirà nel mese di aprile con un calendario che sarà reso noto successivamente con altre grandi opere tra cui la trilogia della vita e il controverso ‘Salò o le 120 giornate di Sodoma‘.

Il progetto di distribuzione ‘Il Cinema ritrovato al cinema’, con 13 film di Pier Paolo Pasolini restaurati grazie alla Cineteca di Bologna e CSC – Cineteca Nazionale, è un’imperdibile occasione, non solo per cinefili, per conoscere uno dei grandi poeti del Novecento, amato ed odiato ma non sempre realmente compreso.

Pasolini 100

Calendario proiezioni

Cinema Vittoria, Via Piscicelli, Napoli.

3 – 6 marzo ore 15:00
Accattone

7 marzo ore 15:00
Appunti per una Orestiade africana

8 marzo ore 15:00
‘Comizi d’amore’

14 e 16 marzo ore 15:00
‘Il Vangelo secondo Matteo’

17 – 18 marzo ore 15:00
‘Mamma Roma’

19 – 20 marzo ore 15:00
‘La ricotta’
e ‘Uccellacci e uccellini’

24 – 25 marzo ore 15:00
‘Edipo re’

26 – 27 marzo ore 15:00
‘Porcile’

Print Friendly, PDF & Email

Autore Paco De Renzis

Nato tra le braccia di Partenope e cresciuto alle falde del Vesuvio, inguaribile cinefilo dalla tenera età… per "colpa" delle visioni premature de 'Il Padrino' e della 'Trilogia del Dollaro' di Sergio Leone. Indole e animo partenopeo lo rendono fiero conterraneo di Totò e Troisi come di Francesco Rosi e Paolo Sorrentino. L’unico film che ancora detiene il record per averlo fatto addormentare al cinema è 'Il Signore degli Anelli', ma Tolkien comparendogli in sogno lo ha già perdonato dicendogli che per sua fortuna lui è morto molto tempo prima di vederlo. Da quando scrive della Settima Arte ha come missione la diffusione dei film del passato e "spingere" la gente ad andare al Cinema stimolandone la curiosità attraverso i suoi articoli… ma visto i dati sconfortanti degli incassi negli ultimi anni pare il suo impegno stia avendo esattamente l’effetto contrario. Incurante della povertà dei botteghini, vagamente preoccupato per le sue tasche vuote, imperterrito continua la missione da giornalista pubblicista.