Home Cultura Gli appuntamenti natalizi al Museo del Sottosuolo

Gli appuntamenti natalizi al Museo del Sottosuolo

632
Museo del Sottosuolo


Download PDF

Repliche de “L’Inferno di Dante”, visita con ‘o Munaciello, concerto di Natale e lo spettacolo MIRIÀM

Riceviamo e Pubblichiamo.

Tantissimi appuntamenti natalizi al Museo del Sottosuolo in Piazza Cavour 140. Repliche speciali di Natale, Santo Stefano e Capodanno de “L’Inferno di Dante” di Domenico Maria Corrado, nei giorni 25, 26 dicembre e 1 gennaio, si aggiungono alle date del 19, 20, 27 dicembre, 2 e 3 gennaio. Dante come non l’avete mai visto, ascoltato e percepito nell’allestimento della Tappeto Volante che ha già incantato tanti visitatori con le suggestive atmosfere della prima Cantica della Commedia del Sommo Poeta in un luogo d’eccezionale bellezza, quale è il Museo del Sottosuolo di Napoli. Anche per la visita al Museo del Sottosuolo con la guida soprannaturale de ‘O Munaciello, le date festive del 25, 26 dicembre e 1 gennaio si vanno a sommare alle consuete del 18, 19, 20, 27 dicembre, 2 e 3 gennaio. Col Monaciello sarà possibile scoprire i segreti del Sottosuolo di Napoli in un modo nuovo e divertente, adatto a tutte le età.

Ancora due iniziative di musica e teatro per il Museo: l’immancabile concerto di Natale è fissato per il 27 dicembre alle ore 19 con il Coro Polifonico Flegreo diretto da Nicola Capano e, per il30 dello stesso mese, alle ore 18, lo spettacolo “Miriàm – storia laica di una nascita annunciata”della compagnia Manovalanza.

Iniziamo l’anno in bellezza con tutte le iniziative del Museo del Sottosuolo, diretto da Luca Cuttitta, e della Tappeto Volante di Domenico Maria Corrado.

 

27 DICEMBRE ORE 19 CONCERTO DI NATALE

Concerto del coro polifonico Flegreo diretto da Nicola Capano.

Verranno eseguiti brani della tradizione classica natalizia.

30 DICEMBRE ORE 18 MIRIÀM STORIA LAICA DI UNA NASCITA ANNUNCIATA

MIRIÀM “Storia laica di una nascita annunciata” è un elogio alla semplicità.
Incastro tra narrazione e poesia che con pochi e sentiti elementi, si fa teatro.

È il racconto universale della nascita e della morte, di una maternità profondamente laica che pure si riconosce nei nomi e nei luoghi di una fede nata senza il sospetto del proselitismo. Storia di un Cristo nella pancia di sua madre, racconto intenso di nove mesi di paura, solitudine, incomprensione, stelle guida e stupore di fronte all’inatteso.

La scena è quasi vuota, solo un luogo da riempire con voce accompagnata, presa per mano, da note, ritmo e melodia di viaggio, e poi tratti di pennello dipinti da corpi in stati tragici e incantevoli, che mostrano agli occhi i luoghi impossibili di una storia possibile.
“Io amo la vita/ perché se morissi/ non sopporterei il pianto di mia madre.”

Regia Adriana Follieri

Musiche originali Pasquale Termini
con

Valentina Illuminati
Fiorenzo Madonna
Voce Adriana Follieri
Violoncello Pasquale Termini

Disegno luci Davide Scognamiglio
Suono Gianpiero Sapienza
Costumi Selvaggia Filippini
Produzione MANOVALANZA

 

VISITA GUIDATA AL MUSEO DEL SOTTOSUOLO

Date e orari:

Venerdì 18 dicembre dalle 10 alle 17

Sabato 19 dicembre dalle 10 alle 17

Domenica 20 dicembre dalle 10 alle 17

Venerdì 25 dicembre dalle 10 alle 17

Sabato 26 dicembre dalle 10 alle 17

Domenica 27 dicembre dalle 11 alle 17

Venerdì 1 gennaio 2016 dalle 11 alle 17

Sabato 2 gennaio 2016 dalle 10 alle 17

Domenica 3 gennaio 2016 dalle 10 alle 17

Museo del Sottosuolo di Napoli (diretto da Luca Cuttitta)

Piazza Cavour, 140 (vicinissimo alla fermata della Metropolitana linea 1 e 2 di Museo)

tel. 081451085

Per informazioni e prenotazione (consigliata)

www.tappetovolante.org/prenota 081 863 1581/ 339 18 88 611

 

INFERNO DI DANTE NEL MUSEO DEL SOTTOSUOLO

Tappeto Volante di Domenico M. Corrado presenta:

L’inferno di Dante nel Museo del Sottosuolo di Napoli

Personaggi e Interpreti (In ordine di apparizione): Monica Caruso; Mario Guadagno; Anna Edipio; Emilio Caruso; Maria Giusy Bucciante; Giancarlo Grosso; Diletta Acanfora; Vincenzo Veneruso; Federica Cannavo; Salvatore Mazza; Enzo Varone; Ciro Zangaro; Federica Cannavo; Francesco Merlino; Rodolfo Medina; Il Genere Umano.

Musica: Enzo Gragnaniello

Disegno Luci: Franco Polichetti

Elementi scenici: Mario Paolucci

Video: Giada De Gregorio

Costumi: Federica Amato

Maschere: Luca Arcamone

Coreografie: Monica Caruso

Grafica: Ciro Cozzolino

Ufficio stampa: Emma Di Lorenzo

Foto: Luigi Maffettone

Direzione Museo: Luca Cuttitta

Direzione tecnica: Franco Polichetti

Direzione di scena: Mario Paolucci

Segreteria: Laura Alfano

Produzione esecutiva e amministrazione: Adelaide Oliano

Adattamento e regia: Domenico M. Corrado

Date e orari:

Sabato 19 dicembre turni ore 17 e 19

Domenica 20 dicembre turni ore 18 e 20

Venerdì 25 dicembre turno unico ore 18

Sabato 26 dicembre ore 18 e 20

Domenica 27 dicembre ore 11 e 12.30

Venerdì 1 gennaio 2016 turno unico ore 18

Sabato 2 gennaio 2016 ore turno unico ore 18

Domenica 3 gennaio 2016 ore turno unico ore 18

Video da “L’Inferno di Dante nel Museo del Sottosuolo” —> https://www.youtube.com/watch?v=buNdnMc1h1w

Indirizzo:

Museo del Sottosuolo di Napoli (diretto da Luca Cuttitta)

Piazza Cavour, 140 (vicinissimo alla fermata della Metropolitana linea 1 e 2 di Museo)

tel. 081451085

Per informazioni e prenotazione (consigliata)

www.tappetovolante.org/prenota 081 863 1581/ 339 18 88 611

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Meo

Autore Raffaele Meo

Appassionato di comunicazione e giornalismo da sempre, laureato a tempo perso, reporter per passione, esperto di social media e marketing per necessità, grafico novello.