Home Rubriche Evento online ‘Urlare non serve a nulla’

Evento online ‘Urlare non serve a nulla’

490
'Urlare non serve a nulla'


Download PDF

Il conflitto genitori – figli nell’incontro online del pedagogista Daniele Novara in programma il 25 febbraio

Riceviamo e pubblichiamo.

Venerdì 25 febbraio alle ore 21:00 si terrà l’incontro online organizzato dalla Scuola Genitori CPP, Centro Pedagogico per l’educazione e la gestione dei conflitti, in collaborazione con ‘Crescendo by Sodexo’ – l’insieme dei servizi educativi di Sodexo dedicati alla prima infanzia – sul tema ‘Urlare non serve a nulla’, il cui focus sarà la gestione dei conflitti con i propri figli e come guidarli al meglio nella crescita.

L’evento gratuito è aperto a genitori, istituzioni, scuole ed enti e sarà tenuto da Daniele Novara, pedagogista, Direttore del CPP e autore del best seller ‘Urlare non serve a nulla’ che fornirà risposte, indicazioni e soprattutto orientamenti pedagogici per una buona organizzazione educativa dei figli nelle varie età.

Oltre a Daniele Novara parteciperà anche Paola Madona, responsabile dei servizi educativi di Sodexo, che da anni collabora con il CPP per formare i propri educatori secondo le linee guida degli esperti pedagogisti.

La società moderna ha subito un’inevitabile evoluzione negli ultimi decenni e dalla figura del genitore autoritario si è passati a quella del genitore che urla. Un cambiamento volto a provare a recuperare una dominanza sul proprio figlio. Molti genitori, infatti, finiscono sempre più spesso per alzare la voce, nel tentativo inutile di farsi ascoltare quando la situazione sembra stia precipitando.

Si possono invece raggiungere ottimi traguardi nell’educazione abbandonando l’abitudine di urlare, che è dannosa, sintomo di fragilità del ruolo e crea solo maggiore confusione e insicurezza da entrambe le parti. È importante, invece, cercare una buona e concreta comunicazione e imparare a distinguere tra regole e comandi, dedicando tempo e cura al proprio ruolo genitoriale.

Daniele Novara, pedagogista e Direttore del CPP:

Spesso il genitore che vuole essere morbido, accondiscendente e disponibile, finisce nella palude delle urla e delle sgridate. Uno stile educativo a volte automatico, ma che fa male ai figli e ai genitori.

Questo appuntamento ci permetterà di fare luce su un argomento molto caro ai genitori, ma anche a tutti i mondi che circondano il bambino, dalla scuola agli enti preposti. Per questo la forte collaborazione con ‘Crescendo by Sodexo’ è un valore aggiunto che anno dopo anno si consolida e permette di offrire servizi educativi di alto livello contribuendo a migliorare il rapporto tra genitore e figlio.

Paola Madona, responsabile dei servizi educativi di Sodexo, dichiara:

Siamo orgogliosi di poter far parte di questo importante momento di riflessione sul rapporto tra genitori e figli.

Come Sodexo siamo da sempre impegnati a sostenere i più piccoli nel loro percorso di crescita, aiutandoli ad acquisire le prime e utili competenze pratiche e relazionali, in piena sinergia con il ruolo chiave dei genitori.

Il rapporto e il dialogo con il CPP sono inoltre per noi fondamentali per restare sempre aggiornati sull’evoluzione dei saperi pedagogici, in risposta ai bisogni delle famiglie e si pone come un’occasione importante per i genitori, che possono rafforzare la propria identità educativa, attraverso seminari, video lezioni, pillole pedagogiche, articoli.

Per iscriversi all’evento ‘Urlare non serve a nulla’ è sufficiente registrarsi al sito Eventbrite e compilare il form richiesto.

Per maggiori informazioni inviare una mail all’indirizzo scuola.genitori@cppp.it

Print Friendly, PDF & Email