Home Lazio Regione Lazio Zingaretti e Gualtieri inaugurano playground e cantieri ATER Roma

Zingaretti e Gualtieri inaugurano playground e cantieri ATER Roma

320
Zingaretti e Gualtieri inaugurano playground e cantieri ATER Roma


Download PDF

Investimenti per circa 5 milioni

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.
Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e il Sindaco di Roma Capitale, Roberto Gualtieri, hanno inaugurato il nuovo playground realizzato da ATER Roma a Ostia Lido e i cantieri destinati alla riqualificazione dei fabbricati ATER in via Baffigo e via della Corazzata.
All’inaugurazione hanno partecipato Massimiliano Valeriani, assessore regionale alle Politiche abitative, Urbanistica e Ciclo dei rifiuti e Eriprando Guerritore, Presidente di ATER Roma.

Playground

L’intervento ha riguardato la valorizzazione di alcune aree verdi inutilizzate di proprietà ATER ubicate tra via Baffigo, via dell’Idroscalo e Via Mastrangelo dove sono stati realizzati un’area giochi per bambini con altalene, giochi a molla e paretina per arrampicata, uno spazio attrezzato per lo streetworkout, panca per flessioni, percorso a pioli, con nuovo impianto di illuminazione a led e un campetto da calcio.

Il progetto è stato realizzato con un cofinanziamento Regione – ATER di complessivi 200mila euro. Con quello di Ostia sono 10 i playground realizzati nell’ambito del progetto messo a punto da Regione e ATER.

Cantieri riqualificazione edifici ATER via Baffigo e via della Corazzata

È stato poi inaugurato l’avvio dei lavori di completa riqualificazione e messa in sicurezza degli edifici ATER di via Baffigo, 7 corpi scala, e via della Corazzata, 10 corpi scala. Gli interventi riguarderanno il rifacimento delle coperture e delle facciate, la ristrutturazione dei balconi e il miglioramento delle prestazioni energetiche con la sostituzione di infissi e serramenti.

Nei corpi scala saranno ripristinate tutte le parti in calcestruzzo ammalorate, rinnovate le ringhiere, le finiture e l’illuminazione. Al piano pilotis verranno eliminate le barriere architettoniche, ripristinate le recinzioni, e realizzati nuovi impianti di illuminazione.

I lavori sono finanziati dalla Regione Lazio per complessivi 4,6 milioni di euro e si prevede una durata di circa due anni e mezzo.

Presentazione interventi

Print Friendly, PDF & Email