Home Territorio Estero Yemen: partito primo aereo da Sana’a per Amman

Yemen: partito primo aereo da Sana’a per Amman

211


Download PDF

In applicazione della tregua dell’ONU con a bordo circa 126 pazienti in condizioni critiche

L’aereo della compagnia Yemenia Airways è partito, alle nove del mattino, di lunedì 16 maggio, dall’aeroporto di Sana’a, per il suo primo volo verso la capitale giordana, Amman.

Il volo, decollato grazie all’accordo di tregua umanitario dell’ONU, con circa 126 passeggeri a bordo, inclusi pazienti critici, arriva dopo i grandi sforzi compiuti dall’inviato delle Nazioni Unite, con il supporto della Coalizione araba a guida saudita, e le grandi strutture fornite dal governo yemenita per aggirare gli ostacoli posti dalle milizie Houthi, impedire il funzionamento dell’aeroporto di Sana’a e per iniziare ad aprire due voli commerciali dall’aeroporto di Sana’a al Cairo e ad Amman.

Nello scorso fine settimana, il Ministro degli Esteri yemenita, Ahmed bin Mubarak, ha annunciato la riprogrammazione del primo volo dall’aeroporto di Sana’a alla Giordania, spiegando, in un tweet, che dopo i grandi sforzi del governo yemenita, della Coalizione, dell’inviato delle Nazioni Unite e delle autorità giordane, il primo volo è stato riprogrammato lunedì dall’aeroporto di Sana’a.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.