Home Territorio Estero Yemen: arrivato terzo derivati ​​del petrolio saudita

Yemen: arrivato terzo derivati ​​del petrolio saudita

395


Download PDF

La sovvenzione contribuisce al funzionamento di oltre 70 centrali elettriche nei governatorati liberati dal governo legittimo

È arrivato al porto petrolifero della capitale provvisoria dello Yemen, Aden, il terzo lotto della nuova sovvenzione per i derivati ​​del petrolio saudita.

Il lotto, fornito attraverso il programma saudita per lo sviluppo e la ricostruzione dello Yemen, SDRPY, ha lo scopo di far funzionare più di 70 centrali elettriche nei governatorati liberati e contiene 45.000 tonnellate di diesel e 30.000 tonnellate di olio combustibile.

Il lotto contribuirà al funzionamento di 70 centrali elettriche per gestire i servizi di base e stimolare il traffico commerciale e quotidiano.

Il programma spiega che la nuova sovvenzione per i derivati ​​​​del petrolio è un’affermazione della volontà dell’Arabia Saudita per ottenere sicurezza e stabilità per il popolo yemenita. Si tratta di un’estensione delle precedenti sovvenzioni per un totale di 4,2 miliardi di dollari.

Il nuovo finanziamento per i derivati ​​del petrolio saudita contribuisce al funzionamento di 70 centrali di energia e si riflette direttamente nel funzionamento di ospedali, centri medici, strade, scuole, strutture governative, aeroporti e porti, e migliora anche il movimento commerciale ed economico.

Secondo il piano, la concessione di precedenti derivati ​​del petrolio previsti dal Programma saudita per lo sviluppo e la ricostruzione dello Yemen contribuisce a ridurre parzialmente la spesa pubblica, il che alimenta l’economia yemenita, riducendo l’onere della spesa a carico del governo, raddoppiando la capacità produttiva e raggiungere l’obiettivo di 3119 GWh durante il periodo di esercizio delle stazioni, oltre a coprire il fabbisogno delle centrali in Yemen.

Durante il ricevimento, il Ministro di Stato, Governatore di Aden, Ahmed Lamlas, ha sottolineato l’importanza di questa spedizione per mitigare le interruzioni di corrente e risparmiare milioni di dollari che sono stati pagati per acquistare tali quantità, apprezzando, allo stesso tempo, il continuo supporto dell’Arabia Saudita per lo Yemen in generale e la città di Aden in particolare, attraverso il programma saudita per lo sviluppo e la ricostruzione dello Yemen, che comprendeva tutti i campi e i servizi.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.