Home Territorio Solofra (AV), Susanne Linke racconta ‘Vite D’Arte’

Solofra (AV), Susanne Linke racconta ‘Vite D’Arte’

165
'Vite D'Arte'


Download PDF

Il 21 settembre nell’ambito della manifestazione INDIVINO

Riceviamo e pubblichiamo.

‘Vite D’Arte’ è l’evento realizzato da Borderlinedanza di Claudio Malangone in collaborazione con Artedanza Project di Tiziana Petrone e il Comune di Solofra (AV) all’interno della manifestazione INDIVINO, incontri di vini delle migliori cantine irpine e salernitane, che si terrà nella magnifica cornice del Chiostro Monumentale di Santa Chiara.

Acronimo di incontri di vino, INDIVINO è la giusta occasione per presentare sabato 21 settembre alle ore 19:00 nel Complesso monumentale di Santa Chiara di Solofra (AV) ‘Vite D’Arte’, un incontro con Susanne Linke, la sua arte e la sua lunga carriera. L’artista sarà accolta dal Sindaco della città di Solofra.

L’evento è il primo di una serie di incontri che presenteranno la Linke al pubblico della nostra regione. Susanne Linke, una delle celebri madri del neoespressionismo tedesco, è presente a Salerno per la realizzazione di un progetto coreografico dal titolo ‘Mehr Meer’ prodotto dalla compagnia salernitana Borderlinedanza e co-prodotta da ASMED/Balletto di Sardegna che andrà in scena il 19 e 20 ottobre 2019 in apertura della stagione teatrale in prima internazionale presso il Teatro Nuovo di Napoli.

‘Vite D’Arte’ quindi è un incontro non solo con Susanne Linke, intervistata da Giada Ruoppo e Hanka Van Dongen, ma con uno dei suoi più celebri assoli, Im Bade Wannen, che sarà proiettato all’interno della biblioteca del Complesso Monumentale.

Al termine della proiezione sarà così possibile per i presenti interagire con un’artista che ha avuto e ha ancora un ruolo determinante per intere generazioni di danzatori e coreografi e che rappresenta una pietra miliare per la danza mondiale.

L’ingresso è libero.

Print Friendly, PDF & Email