Home Musica ‘Resilienza 2020’, il racconto in musica di un’era

‘Resilienza 2020’, il racconto in musica di un’era

394
Marco del Bene - Foto Alessandro Vona


Download PDF

Le immagini, i protagonisti, le paure, le vittorie nel concept album di Marco del Bene aka Korben

Riceviamo e pubblichiamo.

Le immagini, i protagonisti, le paure, le vittorie: il 20 aprile per Instant Crush Records esce ‘Resilienza 2020’, un concept album, un racconto in musica del mondo, firmato dal producer Marco del Bene aka Korben, già autore di colonne sonore per Istituto Luce, Ocean Film e Hysto-ry Channel.

Una sequenza di immagini e stati d’animo ispirate all’osservazione del mondo dalle pareti di casa. Una colonna sonora semplice, evocativa, elettronica e visionaria, dalle indubbie influenze cinematografiche, per raccontare le emozioni di questo “film fantascientifico” che è la vita.

‘Resilienza 2020’ è una composizione contemporanea che dà forma sonora all’attualità e al percorso personale dello stesso autore attraverso brani strumentali tra mindfullness e rock.

Il progetto è un alternarsi di quadri ispirati alla vita e agli accadimenti per raccontare i protagonisti e le emozioni: l’arrivo, la paura, la perdita, il dolore, lo smarrimento, le coincidenze, la resilienza dell’essere umano, la trasformazione in guerrieri, la cura, se ce n’è, e i titoli di coda. Un percorso valido per ogni genere umano e ancora oggi reso più vivo dall’esperienza che stiamo vivendo tutti con la pandemia. Cover dell’album è Uccelli, opera di Giuseppe Mazzullo del 1967.

Una composizione cinematografica e suggestiva, ispirata alle immagini del nostro tempo: musica da ascoltare a occhi chiusi, attraverso diciotto brani e un featuring, la bellissima voce di Sherol Dos Santos.

Ha dichiarato Marco del Bene:

In un momento dove tutto si è fermato in cui possiamo vivere solo il presente nell’inquietudine del futuro ho raccolto la mia esperienza degli ultimi due anni in 18 tracce da condividere.

‘Resilienza 2020’ è un concept album, una possibile colonna sonora di questo momento o di qualunque altro dove si affronta qualcosa di veramente importante, una prova, e si ha solo un modo per sopravvivere, quello di plasmarsi e trasformarsi in un processo di evoluzione diretto ad un nuovo equilibrio.

La resilienza è un concetto chiave nella vita, è la capacità di sopravvivere agli urti, di adattarsi in poco tempo recuperando un equilibrio. È quello di cui abbiamo bisogno per sopravvivere: una resilienza fisica, mentale, dell’animo.

Unica feat è quella con la meravigliosa voce di Sherol Dos Santos.

Sherol ha una voce meravigliosa e l’inserimento nella mia musica è stato più che naturale. Fra le tracce prodotte in queste settimane una piccola song dedicata a Codogno. Avevo in mente un canto sacro e la sua voce ha re-so il momento musicale magico e spirituale allo stesso tempo.

Marco del Bene ha al suo attivo moltissime collaborazioni musicali fra le quali Marco Mengoni e Patty Pravo. Con un inizio precoce che lo ha visto compositore per teatro dalletà di quattordici anni, Marco, ha nel mondo dell’audiovisivo e del gaming il suo territorio preferito.

Imprenditore digitale, giornalista, autore e producer. Dirige oggi la rete di portali Funweek ed è fondatore di un gruppo di aziende impegnate, a più livelli, nel mondo della comunicazione e nel mondo dei media. Animalista convinto e sciamano a tempo perso, Marco è sposato non ha figli e vive con 4 gatti a Roma.

Tracklist

Foto Alessandro Vona

Print Friendly, PDF & Email