Home Toscana Regione Toscana Pay Care, passo avanti decisivo per la sede di Siena

Pay Care, passo avanti decisivo per la sede di Siena

399
Palazzo Strozzi Sacrati


Download PDF

Al tavolo si è concordato l’utilizzo di ammortizzatori sociali a garanzia di tutti i lavoratori coinvolti

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

Pay Care, si apre uno spiraglio per la sede di Siena.

Stamani, infatti, al tavolo convocato dalla Regione, Comdata, di cui Pay Care fa parte, ha annunciato l’intenzione di portare nuove attività sul sito di Siena, con la possibilità di continuità occupazionale per circa 40 unità di personale.

Commenta Valerio Fabiani, Consigliere del Presidente Giani per lavoro e crisi aziendali:

Si tratta di un primo passo avanti decisivo, frutto di un lavoro di mesi condotto dal tavolo di crisi regionale; un esito che si deve anche alla mobilitazione dei lavoratori.

Di fatto al vicenda era stata innescata dalla perdita della commessa Cariparma a favore di Covisian, altra realtà imprenditoriale del settore: quest’ultima non ha formulato una proposta di assunzione adeguata, tanto che nessun lavoratore ha accettato il cambio appalto.

La Regione, alla luce delle novità rappresentate dall’azienda, si è resa disponibile a supportare formazione e nuova occupazione tramite contributi e incentivi.

Al tavolo si è concordato l’utilizzo di ammortizzatori sociali a garanzia di tutti i lavoratori coinvolti.

Print Friendly, PDF & Email