Home Lazio Regione Lazio Ostia (RM), Cioffredi su apertura sportello antiusura Ascom

Ostia (RM), Cioffredi su apertura sportello antiusura Ascom

209
Gianpiero Cioffredi


Download PDF

‘Nei prossimi giorni chiederò un incontro alla Presidente di Ascom per offrire tutta la nostra collaborazione’ 

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

L’apertura dello sportello antiusura a Ostia da parte di Ascom – Confcommercio Roma Litorale Sud è un’ottima notizia non solo per i commercianti del litorale romano ma per tutti i cittadini romani che hanno a cuore il valore della legalità.
Complimenti all’Ascom che con questa iniziativa interviene concretamente in un contesto nel quale l’impatto economico della pandemia determina una fragilità e una crisi di liquidità delle piccole imprese che si trasforma in occasione per la criminalità organizzata di consolidare la propria presenza nell’economia.

C’è una nuova frontiera dell’usura, quella gestita dalla criminalità organizzata, che utilizza il prestito usurario per riciclare il denaro ed estendere il proprio controllo sul tessuto economico.

Oggi possiamo affermare che, mentre l’usura diventa sempre più pericolosa, è sempre più difficile fare emergere il reato in tutta la sua gravità.

La maggior parte dei casi di usura continua a rimanere sommersa perché le caratteristiche di questa pratica sono la solitudine, la paura, l’isolamento, la riservatezza, la non condivisione del problema vissuti da chi ne cade vittima.

È proprio per questa ragione che il protagonismo delle associazioni di categoria come l’Ascom assume un valore enorme affinché le vittime ritrovino il calore della solidarietà e il coraggio di denunciare gli aguzzini.

L’azione meravigliosa delle Forze di Polizia, della Prefettura di Roma e della Magistratura nel contrasto all’usura ha bisogno di essere accompagnata dalla ricucitura di quei legami sociali che rappresentano un potente argine all’usura e alle mafie.

Nei prossimi giorni chiederò un incontro alla Presidente di Ascom, Valeria Strappini, per offrire tutta la nostra collaborazione mettendo a disposizione dello sportello gli strumenti che la Regione Lazio ha messo in campo per contrastare l’usura, dalle garanzie bancarie, ai sussidi agli indennizzi per le vittime.

Lo dichiara in una nota Gianpiero Cioffredi, Presidente dell’Osservatorio per la Sicurezza e la Legalità della Regione Lazio.

Print Friendly, PDF & Email