Home Territorio Milano Dancing City: danza e musica per gli ospiti RSA

Milano Dancing City: danza e musica per gli ospiti RSA

182
Milano Dancing City


Download PDF

‘Vissi d’Arte’, spettacolo di opera lirica e balletto per concerto, sarà trasmesso il 9 gennaio in diretta streaming per gli ospiti della RSA Polo Geriatrico Riabilitativo 1 e 2 di Milano ‘Anni Azzurri’

Riceviamo e pubblichiamo.

Sabato 9 gennaio alle 15:30 gli ospiti della RSA Polo Geriatrico Riabilitativo 1 e 2 di Milano ‘Anni Azzurri’ e i loro familiari potranno assistere, in diretta su YouTube, a ‘Vissi d’Arte’, balletto per concerto della Compagnia Lost Movement, con la collaborazione di Antonella D’Amico, soprano del coro dell’Arena di Verona.

‘Vissi d’Arte’ propone una selezione di brani d’opera che incontrano la danza contemporanea per creare uno spettacolo che celebra la donna, fragile e forte allo stesso tempo. Gli ospiti della RSA Polo Geriatrico Riabilitativo 1 e 2 di Milano ‘Anni Azzurri’ potranno vedere lo spettacolo sui televisori delle sale comuni: l’obiettivo è creare un momento di svago e condivisione ispirato alla bellezza della danza e della musica.

Vissi d’Arte fa parte della II edizione di Milano Dancing City, progetto di promozione e diffusione della danza a Milano promosso dal Centro di Alta Formazione ArteMente che vede il sostegno di Fondazione di Comunità Milano – Città, Sud Ovest, Sud Est, Martesana onlus e il patrocinio del Comune di Milano.

Lo spettacolo del 9 gennaio, creato da Nicolò Abbattista e Christian Consalvo del Centro di Alta Formazione per la Danza ArteMente, prevede un ampio programma musicale: ‘Un Bel dì vedremo’, da ‘Madama Butterfly’ di Giacomo Puccini; ‘Il Trovatore’ di Giuseppe Verdi; ‘Vissi d’Arte, vissi d’amore’, da ‘Tosca’ di Giacomo Puccini; ‘Casta Diva’, da ‘Norma’ di Vincenzo Bellini; ‘Ave Maria’ di Sergej Rachmaninov; ‘Acque di Primavera’ di Sergej Rachmaninov.

L’appuntamento inaugura un percorso dedicato agli ospiti della RSA e ai loro familiari: cinque incontri da gennaio a marzo, tenuti online nel rispetto delle normative sanitarie vigenti, che offriranno agli ospiti della struttura un momento di socializzazione e svago, e permetteranno allo stesso tempo ai parenti, di assistere alle lezioni.

Print Friendly, PDF & Email