Home Campania Comune di Napoli Estate a Napoli: musica, teatro, danza, poesia, tanti eventi gratuiti

Estate a Napoli: musica, teatro, danza, poesia, tanti eventi gratuiti

235


Download PDF

Il servizio della web TV del Comune di Napoli

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

È stata presentata questa mattina, 28 giugno, al Maschio Angioino la quarantesima edizione dell’Estate a Napoli, la rassegna culturale del Comune di Napoli, che comincia stasera e prosegue fino a fine settembre.
Musica, teatro, poesia, danza, cabaret, storie, racconti, mescolanze in un calendario molto denso di eventi, in buona parte gratuiti.

L’edizione di quest’anno ricorda quella di esordio ideata nel 1979 da Maurizio Valenzi, il Sindaco comunista a cui è dedicata una mostra fotografica con immagini inedite della cultura a Napoli negli anni Settanta.

Il cuore della rassegna sarà ancora il Maschio Angioino, che il 29 giugno si colorerà di blu per la Giornata mondiale del rifugiato; fra le sedi degli spettacoli ci saranno anche il chiostro di San Domenico Maggiore, la Real Casa dell’Annunziata, il cortile delle statue dell’Università Federico II, l’Orto Botanico, il parco del Poggio, e tanti altri luoghi noti e meno noti della città.

Apertura questa sera 28 giugno nel cortile del Maschio Angioino con un concerto di musica jazz, mentre domani sera, sabato 29, saranno in scena ‘Les amazons d’Afrique’, un gruppo di cantanti africane che si esibiranno assieme ad altri musicisti.

Fra gli spettacoli teatrali il ‘Re Lear’ di Shakespeare in scena a settembre con Mariano Rigillo, direttore della scuola del teatro stabile di Napoli.

Ha dichiarato l’Assessore alla cultura Nino Daniele:

Napoli è la città – mondo, capitale universale della cultura, e la cultura contrasta muri, fili spinati, divisioni, razzismi e porti chiusi.

Il programma completo

Print Friendly, PDF & Email