Home Politica Ban Ki-Moon: Roma snodo cruciale nella lotta alla fame nel mondo

Ban Ki-Moon: Roma snodo cruciale nella lotta alla fame nel mondo

726


Download PDF

Il Segretario generale dell’ONU ringrazia l’Italia

Ban Ki-Moon, Segretario generale delle Nazioni Unite, durante il punto stampa congiunto con Paolo Gentiloni, Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, ha affermato che Roma, ospitando le Agenzie del polo agro-alimentare dell’ONU, rappresenta uno “snodo cruciale” nella lotta fame nel mondo.
“Ringrazio l’Italia per il suo impegno nelle tematiche attinenti allo sviluppo che saranno racchiuse nella nuova Agenda di sviluppo post 2015 e affrontate in occasione del vertice sui cambiamenti climatici che si terrà a dicembre a Parigi”, ha dichiarato Ban Ki-Moon, evidenziando così l’importanza di Expo 2015, dedicato al tema della nutrizione.

Il Segretario generale ha poi sottolineato la presenza in Italia del Deposito di aiuti umanitari delle Nazioni Unite (Unhrd) di Brindisi, la cui gestione operativa è assegnata al Programma alimentare mondiale ed è sostenuta finanziariamente dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo sviluppo (DGCS) dal 1984.

Ban Ki-Moon ha quindi confermato la propria presenza, ad ottobre, all’Esposizione universale di Milano, il cui tema sarà proprio “Nutrire il pianeta. Energia per la vita”. In tale circostanza gli verrà consegnata la Carta di Milano, attualmente in fase di elaborazione.

Print Friendly, PDF & Email
Vincenzo Marino Cerrato

Autore Vincenzo Marino Cerrato

Vincenzo Marino Cerrato, giornalista pubblicista, avvocato, esperto di politica.