Home Territorio Abruzzo ‘Bambola parlante’, videoclip de I Malati Immaginari

‘Bambola parlante’, videoclip de I Malati Immaginari

386


Download PDF

Disponibile dal 27 ottobre

Riceviamo e pubblichiamo.

È disponibile da oggi, 27 ottobre, il videoclip di ‘Bambola parlante’, ultimo singolo del duo electro funk I Malati Immaginari.

Una bambola antropomorfa e la Salvezza mascherata da Morte si inseguono e si rincorrono in un labirinto sotterraneo, abbandonato e senza via d’uscita, dove tutte le porte conducono sempre nella stessa stanza. Tra bauli abbandonati nei secoli, altalene, specchi, giocattoli, la bambola Laura è disorientata e impaurita. Riuscirà a fuggire, ma non senza l’intervento di Dario, l’entità che nell’ombra la condurrà verso la luce.

I Malati Immaginari si tingono di horror e di espressionismo al secondo giro di boa della loro carriera, con un videoclip dalle atmosfere cupe e claustrofobico.

Il videoclip è stato realizzato all’interno dei sotterranei del Borgo Fortificato di Policorvo a Carpineto Sinello in provincia di Chieti, storico castello risalente al Basso Medioevo.

Scritto e diretto da Gaia Colonna, per la prima volta alla regia, già costumista e Make Up Artist del duo abruzzese nel precedente video ‘Non Passa +’. Le atmosfere del videoclip sono di chiara derivazione soft horror.

La scrittura di Gaia, già nel team di truccatori di ‘Lo Chiamavano Jeeg Robot’ e costumista della serie ‘Primordio’ a breve su Amazon Prime, attinge a piene mani dalla tradizione horror e soft horror italiana. Anche senza momenti splatter, il risultato finale è un piccolo film dell’orrore, in cui la bambola scappa dal suo carnefice/salvatore Dario, mai così dark e inquietante.

Racconta la regista esordiente:

Ho voluto fortemente la regia di questo video, nonostante non abbia mai diretto in passato, perché credo molto nel potenziale di questa canzone, che è sempre stata la mia preferita della band.

Sono soddisfatta del risultato, anche perché Dario e Laura si sono subito dimostrati molto versatili e hanno creduto nel mio progetto dandomi molta fiducia.

La crew vede coinvolti i vastesi Vladic Ciccotosto, assistente alla fotografia, e Matteo Leuzzi, aiuto regia. Il montaggio è stato affidato a Gaetano Pasella, già aiuto regia di Alessandro Siani e autore e regista della fortunata webserie ‘Primordio’, da poco sbarcata su Amazon Prime.

Spiega la batterista e percussionista del duo Laura:

È stato molto emozionante per me calarmi nei panni di una bambola intrappolata da secoli in un sotterraneo abbandonato.

Ho sempre suonato la batteria e tutto ciò che mi desse un ritmo, ma stavolta ho dismesso con curiosità i panni della musicista e, al di là di quello che sarà il risultato, è stato bello mettermi alla prova come bambola parlante, appunto.

Afferma Dario:

Confidiamo molto nella buona riuscita del singolo e del video, e non è un caso che stavolta a metterci la faccia sia Laura.

Siamo entrambi parte di un’unica entità, due metà che formano una unità nuova, dove non esistono leader o frontman, ma soltanto due anime uguali e opposte con strada, pensieri e obiettivi comuni.

Per questo, ho fortemente voluto che fosse Laura la protagonista di una canzone il cui embrione risale a tanti anni fa e al quale sono molto affezionato.

Print Friendly, PDF & Email