Home Territorio Estero Yemen: raid Coalizione a Sana’a per fermare attacchi Houthi

Yemen: raid Coalizione a Sana’a per fermare attacchi Houthi

284
maliki


Download PDF

Il portavoce al Maliki: ‘Colpiremo con il pugno di ferro nel quadro del diritto umanitario internazionale’

Giovedì 21 ottobre, la Coalizione per il sostegno della legittimità in Yemen ha annunciato l’attuazione di un’operazione militare a Sana’a, contro le rampe di lancio di missili dei ribelli Houthi.

L’operazione è stata condotta allo scopo di dissuadere la formazione armata filo iraniana dal prendere di mira ancora gli obiettivi civili dell’Arabia Saudita tramite il lancio di droni bomba e missili balistici.

Il portavoce delle forze della Coalizione, il Generale di brigata Turki Al-Maliki, ha dichiarato che giovedì sera le forze aeree hanno effettuato un’operazione militare contro obiettivi militari legittimi nella capitale, Sana’a, in risposta alla minaccia da loro rappresentata e per evitare imminenti attacchi con missili balistici e droni a strutture civili nel Regno.

Al-Maliki ha spiegato che la leadership delle forze congiunte della Coalizione ha esercitato, negli ultimi mesi, i più alti livelli di moderazione di fronte alle gravi violazioni e alle brutali ostilità della milizia Houthi appoggiata dall’Iran, con l’obiettivo di far fronte agli sforzi e le iniziative internazionali per raggiungere una soluzione politica globale e sostenibile nello Yemen.

Nonostante questo, i ribelli sciiti dello Yemen continuano ad avere un comportamento ostile ed irresponsabile, prendendo di mira, deliberatamente, obiettivi civili come gli aeroporti del sud del Regno, l’aeroporto internazionale di Abha e King Abdullah Aeroporto di Jazan, i viaggiatori di diverse nazionalità, oltre a puntare a centrali elettriche e infrastrutture.

La milizia Houthi è quindi una minaccia esistenziale alla pace e alla sicurezza internazionali.

Il Generale di brigata Al-Maliki ha sottolineato che l’operazione militare che è stata attuata è conforme al diritto umanitario internazionale e alle sue regole consuetudinarie e ha preso in considerazione le necessarie misure preventive per risparmiare ai civili danni collaterali.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.