Home Territorio Estero Yemen: 2 mila bambini uccisi da Houthi a Marib

Yemen: 2 mila bambini uccisi da Houthi a Marib

273
bambini houthi


Download PDF

Il vice rappresentante permanente dello Yemen presso le Nazioni Unite ha rivelato che la milizia Houthi ha reclutato più di 35.000 bambini dal 2014, il 17% dei quali ha meno di 11 anni, mentre più di 6.700 stanno ancora combattendo

Un funzionario yemenita ha denunciato che l’offensiva militare lanciata dai ribelli Houthi sulla città di Marib, ancora in corso, ha ucciso quasi duemila bambini reclutati dal gruppo filo iraniano.

Il vice rappresentante permanente dello Yemen presso le Nazioni Unite, Marwan Noman, ha rivelato che la milizia Houthi ha reclutato più di 35.000 bambini dal 2014, il 17% dei quali ha meno di 11 anni, mentre più di 6.700 bambini stanno combattendo attivamente sugli Houthi fronti.

Ciò è avvenuto nel discorso tenuto dal rappresentante dello Yemen durante l’incontro ad alto livello sulla protezione dei bambini nei conflitti armati, che si è tenuto sotto gli auspici dell’Unione Europea, del Belgio e del Niger, ripreso dall’agenzia di stampa ufficiale yemenita “Saba”.

Noman ha sottolineato il pericolo dell’uso da parte delle milizie Houthi di scuole, moschee e campi estivi per fare il lavaggio del cervello ad almeno sessantamila bambini, addestrarli e mandarli al fronte. Ha aggiunto che la distorsione dei curricula stampati dalla milizia nelle sue aree minaccia di creare una generazione di estremisti.

Ha spiegato che i cecchini della milizia Houthi stanno togliendo la vita ai bambini ogni giorno in modo orribile nella città di Taiz, che da sette anni soffre di un soffocante assedio da parte dei ribelli.

Il funzionario yemenita ha sottolineato l’importanza dell’azione immediata della comunità internazionale per fermare i crimini degli Houthi contro i bambini, sottolineando che il governo non risparmierà sforzi per proteggerli ed alleviare le loro sofferenze durante la guerra e per adempiere ai suoi obblighi ai sensi del diritto internazionale.

Print Friendly, PDF & Email

Autore Redazione Arabia Felix

Arabia Felix raccoglie le notizie di rilievo e di carattere politico e istituzionale e di sicurezza provenienti dal mondo arabo e dal Medio Oriente in generale, partendo dal Marocco arrivando ai Paesi del Golfo, con particolare riferimento alla regione della penisola arabica, che una volta veniva chiamata dai romani Arabia Felix e che oggi, invece, è teatro di guerra. La fonte delle notizie sono i media locali in lingua araba per dire quello che i media italiani non dicono.