Home Toscana Regione Toscana Toscana, nuove direttive per accessi RSA e strutture residenziali

Toscana, nuove direttive per accessi RSA e strutture residenziali

287
anziani


Download PDF

‘Serve equilibrio tra sicurezza e affetti’

Riceviamo e pubblichiamo da Agenzia Toscana Notizie.

La Regione sta già lavorando sul tema degli ingressi per le visite dei familiari nelle RSA e nelle strutture residenziali che si occupano della cura delle persone con disabilità.

Le ultime direttive nazionali sono contenute nel decreto legge approvato alla vigilia di Natale ed entrano in vigore il 30 dicembre.

Gli uffici regionali hanno iniziato subito il lavoro per recepirle, senza indugi.

A dirlo l’Assessore regionale al sociale Serena Spinelli, che precisa:

Il lavoro degli uffici regionali si concluderà nel più breve tempo possibile, ma con la massima accuratezza perché siamo davanti ad un tema delicato e complesso ed è necessario trovare un equilibrio tra l’esigenza di sicurezza e di prevenzione e il rispetto degli affetti, un elemento particolarmente importante in queste strutture.

Print Friendly, PDF & Email