Home Politica Renzi abolisce il segreto di Stato.

Renzi abolisce il segreto di Stato.

929


Download PDF

 

Renzi

Il Presidente del Consiglio Renzi ha firmato il provvedimento che elimina il segreto di Stato.  La direttiva prevede la classificazione degli  atti relativi alla strage di Ustica, Pateano, treno Italicus, Piazza Fontana, Piazza della Loggia, Gioia Tauro, Stazione di Bologna e rapido 904. 

Gli atti relativi a queste stragi  e tutti i documenti processuali e di indagine saranno consultabili dai cittadini o dagli esperti che vorranno documentarsi per trovare nuove informazioni utili a sciogliere gli enigmi che aleggiano intorno a questi eventi.

Renzi ha dichiarato che trasparenza ed apertura sono  punti cardini dell’azione di governo e questo provvedimento si pone proprio su questa scia; oltre ad essere un dovere nei confronti dei cittadini e dei familiari delle vittime. Ovviamente non sono mancate le polemiche:  il leader del M5S,  Grillo ha dichiarato: “sarà pubblicato solo ciò che è già pubblico da anni” ,  paragonando  il Presidente del Consiglio a Ronald Reagan,  che pur di farsi eleggere promise di rivelare la verità sugli UFO.

A quella di Grillo si aggiunge la proposta fatta da Luigi Manconi,  senatore PD,  che pur apprezzando la delibera, annuncia un interrogazione parlamentare con la quale chiede al governo di ” rendere noto in quali casi ed in quali date è stato apposto il Segreto di Stato e per quali di questi è tuttavia valido.”

Nel Paese delle stragi impunite e dei cinquantennali Segreti di Stato, uno spiraglio di luce sul passato non può che esser il benvenuto , ATTENZIONE però, a non alimentare aspettative destinate alla frustrazione:  frustrazione   derivante dalla comprensione che, forse , in quei documenti desecretati  non è contenuta la “Verità” sulla storia italiana.

Monica De Lucia

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Monica De Lucia

Autore Monica De Lucia

Monica De Lucia, giornalista pubblicista, laureata in Scienze filosofiche presso l'Università "Federico II" di Napoli.