Record di presenze per ‘Dinosaur Invasion’

Record di presenze per ‘Dinosaur Invasion’

148
'Dinosaur Invasion'


Download PDF

Grande affluenza di pubblico: in solo tre mesi oltre 70mila visitatori da Milano e hinterland

Riceviamo e pubblichiamo.

Manca quasi un mese alla fine della mostra Dinosaur Invasion – in programma alla Fabbrica del Vapore fino al 3 febbraio – che ha registrato un record di presenze: dallo scorso 12 ottobre, giorno dell’inaugurazione, ad oggi si contano infatti oltre 70.000 visitatori che arrivano non solo da Milano ma anche da Varese, Como e tutto l’hinterland.
Gli ottimi risultati sono stati ottenuti grazie alla perfetta sinergia di diversi fattori quali l’aspetto scientifico della mostra, la proposta formativa con laboratori didattici per gruppi e scuole gestita dall’associazione Ad Artem, la presenza di un’area ludica, di un bar e le attività di intrattenimento che hanno saputo coinvolgere non solo i bambini ma l’intera famiglia.

Un sondaggio a campione condotto tra i visitatori ha infatti rivelato che: il 35% apprezza la capacità di ‘Dinosaur Invasion’ di offrire allo stesso tempo intrattenimento e approfondimento scientifico, il 30% è colpito dalla spettacolarità dei dinosauri riprodotti in scala 1:1 e dalle ambientazioni suggestive, il 25% è entusiasta della validità scientifica ed educativa del percorso, il 15% infine ha apprezzato la varietà degli esemplari presenti in mostra e le diverse caratteristiche fisiologiche e le movenze accuratamente ricostruite sulla base dei dati scientifici forniti dal gruppo di paleontologi che ne hanno seguito l’allestimento.

Ora manca solo un mese per vivere un indimenticabile viaggio nel tempo e scoprire da vicino i vecchi dominatori della Terra.

Tutte le informazioni sul sito.

‘Dinosaur Invasion’
Un parco giurassico a grandezza naturale con oltre 30 dinosauri che si muovono grazie alla tecnologia “animatronics” da osservare ciascuno nel proprio ambiente, ricreato con cura in 17 isole interamente scenografate per vivere un viaggio a ritroso nel tempo di 250 milioni di anni fa nell’Era Mesozoica passando per il periodo Triassico, Giurassico e Cretaceo. La mostra è in programma fino al 3 febbraio 2019 alla Fabbrica del Vapore in Via Procaccini 4.

Print Friendly, PDF & Email