Home Sport Palermo-Napoli 3-1: brutta battuta d’arresto per gli azzurri

Palermo-Napoli 3-1: brutta battuta d’arresto per gli azzurri

673


Download PDF

Brutta battuta d’arresto per il Napoli che crolla al Barbero al cospetto del Palermo. I rosanero la sbloccano subito con un gran gol di Lazaar che batte un non impeccabile Rafael dalla lunga distanza. Gli uomini di Benitez soffre l’intensità dei padroni di casa che al 36′ si portano sul 2-0 con Vazquez. Nella ripresa Rigoni cala il poker. Di Gabbiadini il gol della bandiera.

Palermo: Sorrentino 6.5, Rispoli 6.5, Andelkovic 6.5, Terzi 6.5, Lazaar 6.5, Bolzoni 6, Rigoni 8, Barreto 6.5 (dal 40′ st Jajalo sv), Quaison 7 (dal 24 st Chochev 6), Vasquez 8 (dal 32 st Belotti sv), Dybala 7.5 (dal 29′ st Belotti sv). A disp.:  Ujkani,  Milanovic,  Joao Silva,  Emerson, Della Rocca, Ortiz, Daprelà,  Morganella,  Bentivegna. All.: Iachini
Napoli: Rafael 4.5, Maggio 5.5, Albiol 5, Britos 5, Strinic 5, Jorginho 5, Lopez 5.5 (dal 24 st Gargano 6), Callejon 5, Hamsik 5.5 (dal 8 st Gabbiadini 6.5), De Guzman 5.5, Higuain 5.5 (dal 28 st Zapata 6). A disp.: Andujar, Colombo, Henrique, Koluibaly, Ghoulam, Inler. All.: Benitez
Arbitro: Mazzoleni di Bergamo
Reti: nel pt, 14′ Lazaar, 35′ Vasquez. Nel st, 9′ Rigoni, 36′ Gabbiadini
Note: ammoniti Jorginho, Higuain, Lazaar, Rispoli, Rigoni, Bolzoni per gioco falloso

Print Friendly, PDF & Email