Home Campania Comune di Napoli Napoli, progetto recupero ex mercato rionale “Sant’Anna di Palazzo”

Napoli, progetto recupero ex mercato rionale “Sant’Anna di Palazzo”

371

Il 14 gennaio Ass. Clemente presenta progetto ‘…e adesso?’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Comune di Napoli.

Lunedì 14 gennaio, alle ore 9:00, presso l’ex mercatino rionale denominato “Sant’Anna di Palazzo”, in vico Tiratoio, sarà presentato dall’Assessore ai Giovani e al Patrimonio, Alessandra Clemente, il progetto ‘…e adesso?’, promosso da ACEN, l’INAIL, Ispettorato del Lavoro e Istituto Tecnico Geometri “Della Porta – Porzio”, diretto dalla prof.ssa Alessandra Guida.
Il progetto, coordinato dalla prof.ssa Annamaria Gamardella dell’Istituto Della Porta – Porzio, ha come obiettivo di sostenere il progetto dell’Amministrazione Comunale e Municipale volto al recupero della splendida struttura neorazionalista progettata dall’architetto Salvatore Bisogni e realizzata dove sorgeva la Chiesa metodista di S.Anna di Palazzo.

Lunedì, inizieranno i rilevi per la valutazione dello stato di fatto della struttura, per poi procedere alla progettazione propedeutica al recupero dell’edifico chiave per la riqualificazione urbana dell’area.

Alla mattinata di inizio attività, a fronte di una settimana di recupero e bonifica della struttura a cura del Comune di Napoli, tramite Asia, Napoli Servizi, Polizia Locale e Servizio Autoparchi e Logistica del Comune di Napoli, parteciperanno l’Assessore Alessandra Clemente, il Presidente della Municipalità Francesco de Giovani, il Direttore Regionale dell’INAIL, Daniele Leone, la Presidente dell’ACEN Napoli, Federica Brancaccio, la Dirigente dell’Istituto Della Porta – Porzio”, prof.ssa Alessandra Guida è la Coordinatrice del progetto, prof.ssa Annamaria Gamardella, che illustreranno la progettualità.