Home Territorio Luvo Barattoli Arzano campione regionale Under 16

Luvo Barattoli Arzano campione regionale Under 16

630
Sara Laezza Luvo Barattoli Arzano


Download PDF

Ritira il premio Sara Laezza, capitano della squadra

Riceviamo e pubblichiamo.

Luvo Barattoli Arzano 3
Molinari Ponticelli 0
25 – 14; 25 – 13; 25 – 14
Luvo Barattoli Arzano: Emendato L., De Filippis, Marra 1, Andretti 5, Fusco 29, Tripodi 7, Di Spiezio 14, Criscuolo (L), Laezza 9, Sigismondo, Toscano 1. Non entrate: Pennino, D’Angiolella, Russo. All. Marino

Molinari Ponticelli: Moxedano, Pierno 1, Orefice 1, Greco 7, Ferrara 3, Giordano, Muzzillo 3, De Caprio 6. Non entrate: Battaglia, Iengo, Zobel, Lama. All. Vitale

Note. Durata set: 18′; 19′; 19′ Battute sbagliate 11; Battute punto 16, Muri punto: 5

Poco più di un quarto d’ora a set. Bruciano i tempi le ragazze della Luvo Barattoli Arzano che archiviano senza fatica la pratica Molinari Ponticelli e ad Ottaviano (NA) conquistano il titolo regionale Under 16.

La gara è stata a senso unico, la squadra di Ponticelli non è mai riuscita a creare problemi a quella di coach Gianpaolo Marino che è andata diritta per la sua strada.

È stata una gara combattuta

questo invece il commento di chi l’ha vissuta direttamente dal campo, il capitano dell’Arzano Volley, Sara Laezza, che aggiunge:

Loro sono una bella squadra e abbiamo dovuto giocare come sappiamo fin dai primi punti per fare vedere chi è l’Arzano.

Particolarmente soddisfatto il Direttore tecnico Antonio Piscopo che vive la finali da secondo di coach Gianpaolo Marino:

Le ragazze hanno lavorato sodo durante tutto l’anno e finalmente raccolgono i frutti del loro lavoro. Abbiamo già vinto cinque finali ma ci sta ancora tanto da fare.

Dobbiamo intensificare gli allenamenti perché ci aspettano le finali nazionali. Si parte da Verona con l’Under 18 e poi Roma con l’Under 16. Dobbiamo lavorare ancora molto per migliorare la posizione di Arzano nel ranking nazionale. E poi ci aspetta la finale Under 14 regionale.

Conclude Sara Laezza:

Una stagione entusiasmante. Tutta vissuta insieme alle mie compagne. Dimostrando di essere squadra abbiamo raggiunto tutti questi risultati e adesso sotto per arrivare preparate anche alle finali nazionali.

Print Friendly, PDF & Email