Home Lombardia Regione Lombardia Lombardia, seduta Consiglio regionale 2 luglio 2019

Lombardia, seduta Consiglio regionale 2 luglio 2019

749
Consiglio regionale della Lombardia


Download PDF

All’ordine del giorno mozioni, interrogazioni e interpellanze a risposta immediata

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Consiglio Regionale della Lombardia.

Seduta dedicata agli atti di indirizzo quella convocata dal Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi per martedì 2 luglio dalle ore 10:00 alle ore 19:00.
Dopo lo svolgimento di interpellanze e interrogazioni a risposta immediata, all’ordine del giorno è prevista la discussione di nove mozioni sui seguenti temi:
lotta ai cambiamenti climatici e istituzione di un forum regionale, primo firmatario Fabio Pizzul, PD;
aggiornamento del programma regionale di gestione dei rifiuti e piani di dismissione degli inceneritori sul territorio lombardo, primo firmatario Massimo De Rosa, M5Stelle; effettuazione dei prelievi capillari e venosi da parte di biologi, prima firmataria Barbara Mazzali, FdI;
percorsi diagnostici terapeutici e assistenziali per pazienti portatori di mutazioni patogenetiche nei geni BRCA 1 e 2, primo firmatario Alessandro Corbetta, Lega;
ripristino del registro ortopedico protesico lombardo, primo firmatario Emanuele Monti, Lega; studio di fattibilità relativo al rifacimento della stazione ferroviaria di Segrate, prima firmataria Elisabetta Strada, Lombardi Civici Europeisti;
impegno di Regione Lombardia per l’applicazione dell’imposta regionale sulle emissioni sonore aeromobili, primo firmatario Paolo Franco, Forza Italia;
istituzione del marchio ‘Family in Lombardia’, primo firmatario Jacopo Scandella, PD; candidatura delle province di Brescia e Bergamo e in particolare della Valcamonica ad area di allenamento ai fini della candidatura ai Giochi olimpici invernali 2026, prima firmataria Claudia Carzeri, Forza Italia.

 

Print Friendly, PDF & Email