Home Lazio Regione Lazio Lazio al lavoro per sicurezza giovani in alternanza scuola lavoro

Lazio al lavoro per sicurezza giovani in alternanza scuola lavoro

337
Claudio Di Berardino


Download PDF

Di Beradino: ‘Indispensabile puntare sulla prevenzione’

Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa della Regione Lazio.

Il Protocollo sottoscritto dalla Regione Lazio, Spresal, Inail, Ispettorato interregionale del Lavoro, Ufficio scolastico regionale e parti datoriali, sindacati, rappresenta un impegno concreto di tutte le parti coinvolte per garantire la salute e la sicurezza nella realizzazione dei percorsi di alternanza scuola lavoro.

Fino a quando a livello nazionale non cambierà la normativa sui PTCO, noi nel Lazio aumentiamo i controlli e l’impegno per garantire la sicurezza dei giovani studenti, un dovere al quale non vogliamo e possiamo sottrarci.

Un impegno preso proprio in occasione della prima Giornata Regionale per la Salute e Sicurezza sul Lavoro del 1° ottobre 2022 istituita con legge regionale. Per questo tra gli impegni presi oggi c’è anche la necessità che lo studente sia accompagnato in ogni fase del PCTO dal tutor scolastico e dal tutor aziendale e che sia assicurata l’interruzione dell’attività ogni qual volta il tutor aziendale non possa garantire la sua presenza durante l’attività in azienda.

Inoltre, come Regione Lazio ci impegniamo a sostenere progetti sperimentali nell’ambito del Settore scolastico e dell’educazione per l’erogazione della formazione specifica anche in modalità e-learning da usufruire durante l’orario scolastico alla presenza del personale docente anche al fine di rendere il giovane consapevole del diritto a interrompere la propria attività in assenza del tutor.

È indispensabile puntare anche sulla prevenzione, per rendere più consapevoli oggi i giovani che sono i cittadini e lavoratori del domani sul tema della salute e della sicurezza.

In questo modo mettiamo in pratica quanto previsto dalla legge regionale del Lazio ‘Disposizioni per la promozione della salute e della sicurezza sul lavoro e del benessere lavorativo’ in tema di formazione in favore di studenti e docenti all’interno delle scuole.

Lo dichiara in una nota l’Assessore al Lavoro e nuovi diritti, Scuola e Formazione, della Regione Lazio, Claudio Di Berardino.

Print Friendly, PDF & Email