Home Patatrac - Cosa le aziende italiane non fanno Web & Google La fondamentale importanza delle recensioni online

La fondamentale importanza delle recensioni online

377
recensioni online

Il passaparola, la prova sociale, o in altre parole, la popolarità, sono sempre stati la chiave del successo negli affari. Oggi questo include anche il numero e la qualità delle recensioni online che si hanno.

Alcune piccole imprese, specialmente quelle offline, hanno i paraocchi quando si tratta di Internet. Pensano che siccome servono una base localizzata di consumatori – una parte del quale è il traffico pedonale – ciò che le persone dicono sul web sia irrilevante.

L’importanza delle recensioni online

Nel 2017, tuttavia, la verità è che il contenuto delle recensioni online su siti come Yelp, Google, Trip Advisor e persino Facebook, può fare la differenza tra successo e fallimento.

Ad esempio, sapevi che i commenti positivi dei clienti producono un aumento medio delle vendite del 18% e che i consumatori probabilmente spenderanno il 31% in grazie alle recensioni positive?

Viceversa, il 22% dei consumatori non acquisterà un prodotto o servizio dopo aver letto quattro o più commenti negativi, questo può far calare i clienti fino al 70% dei potenziali clienti dell’azienda.

Questa e una vasta gamma di altri fatti e statistiche sulle recensioni online sono state recentemente raccolte dal sito web brightlocal, per una nuova ricerca statistica.

Ecco alcuni dati estratti dalla ricerca 

  • L’86% dei consumatori legge le recensioni delle imprese locali, incluso il 95% delle persone di età compresa tra i 18 e i 34 anni.
  • I consumatori leggono una media di 10 recensioni online prima di sentirsi in grado di fidarsi di un’azienda locale.
  • Il 40% dei consumatori tiene conto solo delle recensioni scritte nelle ultime 2 settimane – rispetto al 18% dello scorso anno.
  • Il 57% dei consumatori si rivolgerà ad un’azienda solo se ha 4 o più stelle.
  • L’80% dei giovani tra 18-34 anni ha scritto recensioni online – rispetto al solo 41% dei consumatori sopra i 55 anni.
  • Il 91% dei giovani tra i 18-34 anni si fida delle recensioni online come dei consigli personali di amici e parenti.
  • L’89% dei consumatori legge le risposte delle aziende alle recensioni.

Non tutte le recensioni sono uguali

Quindi, può sembrare ovvio che le recensioni positive siano una buona cosa e che le recensioni negative siano una brutta cosa.

Qualcos’altro da considerare come proprietario di una piccola impresa però c’è, ed è che non avere alcuna recensione può anche avere un impatto negativo sul potenziale della tua azienda.

Spesso, infatti, in caso di indecisione su un prodotto non è raro trovare una persona in un negozio che con uno smartphone cerchi recensioni sul tuo prodotto o servizio o il parere di qualcun altro online.

Da dove iniziare con le recensioni online?

Le recensioni positive non aiutano solo ad attrarre nuovi clienti ma anche il posizionamento locale della tua azienda su Google.

Per avere davvero un impatto, consiglio di ottenere recensioni su Google My Business, Facebook e Yelp. Di fatto, per Google My Business, devi avere almeno 5 recensioni per Google per visualizzare la media stelle delle recensioni.
Inoltre, se ci sono siti di recensioni locali per il tuo settore, assicurati di essere presente anche lì.

Gestire la tua reputazione

Non è sufficiente impostare semplicemente la canalizzazione di recensioni e lasciarla funzionare per te in background. Devi essere consapevole di ciò che le persone dicono di te e devi essere presente.

Di seguito sono riportate alcune buone regole da seguire:

  1. Non scrivere, acquistare o incoraggiare mai recensioni false! Sfortunatamente, ci sono aziende che lo fanno, ma è importante che tu non sia uno di loro.
  2. Coinvolgi sempre le persone che ti esaminano, sia che i loro commenti siano positivi o negativi. Per commenti positivi, assicurati di ringraziarli perché potrebbe incoraggiarli a lasciare ulteriori recensioni in futuro. Per commenti negativi, affronta il problema in modo professionale e consiglia alla persona di chiamarti per risolvere tutto. Ciò dimostra al pubblico che ti interessi e rispetti anche le recensioni negative, ma puoi portare il resto della conversazione offline.
  3. Non farti prendere dal panico per le recensioni negative. Accadono, Ricordati solo di prendere la strada maestra.
  4. Le recensioni dettagliate contenenti parole chiave rilevanti per la tua attività sono più preziose delle sole stelle.
    Vedi se riesci a convincere i tuoi clienti a lasciare recensioni dettagliate sul perché la loro esperienza sia stata così grande.

Come ottenere maggiori recensioni

È possibile aumentare le recensioni su Google invogliando gli utenti a cercarti e lasciarle o dando loro indicazioni su come fare.

Puoi anche automatizzare il tutto con gli strumenti gratuiti che trovi a disposizione online oppure acquistando dei servizi per incrementare le recensioni online a basso costo.

Bada bene, non parliamo di comprare le recensioni ma di sistemi che automatizzano la possibilità che i clienti ne lascino su Facebook, Google o Yelp.

Print Friendly, PDF & Email